Curiosità

Conosci il Basenji? Alla scoperta del cane che non abbaia

Simpatico e allegro, il Basenji è il cane che non abbaia che piace tantissimo anche ai bambini. E voi lo conoscete?


Si tratta di un quadrupede davvero intelligente che conquista tutti immediatamente con le sue acrobazie. Energico e bellissimo, ce ne sono di diversi colori, e ognuno più bello dell’altro. Il suo fisico è sempre snello e anche se di dimensioni non troppo grandi è comunque un ottimo cane da compagnia. Non fatevi però mai ingannare dal suo carattere goliardico.

Con il suo pelo raso e il suo sguardo magnetico, conquista ogni essere umano fin dalla prima occhiata. Però se non gli piacete vi conviene iniziare a correre. Anche questo cane ha il suo bel caratterino, ed è vero che non abbaia ma potete star sicuri che difende fino all’ultimo respiro il suo padrone, la sua famiglia e il suo territorio. È l’amico di tutti, ed è talmente intelligente che a lui non gliela fate davvero. Perciò se pensate di entrare in una casa dove lui vive, state bene attenti.

Originaria dell’Africa, questa razza è molto bella. I suoi esemplari, così come tutti i cani di razza, hanno una salute più delicata rispetto a quella dei meticci e soffrono frequentemente di patologie. Importati nel nostro paese per la loro bellezza ma anche per essere impiegati per la caccia, hanno un senso acuto e sono molto agili. Super intelligenti e molto giocosi, necessitano di un ambiente che permetta loro di muoversi. E, soprattutto, devono avere un padrone paziente che sappia tollerare qualche loro piccolo dispetto fatto per attirare l’attenzione. Ricordate che questi cani sono quelli che mostrano un comportamento da cucciolo durante tutta la loro vita.

Basenji, il cane da condominio

Abitate in un condominio e ci sono così tanti condomini che non sopportano l’ululato di un cane. Non preoccupatevi! Il Basenji è la razza di cane che fa per voi. Di dimensioni ridotte, di certo non disturberanno nessuno con il loro abbaiare visto che sono pet che non sanno abbaiare. Non solo! Hanno un pelo così raso che quasi non lo perdano, e per di più necessitano di pochissime toelettature.

Basenji, cane voce
Conosci il Basenji? Alla scoperta del cane che non abbaia. Fonte: Instagram@basenjiworld – Biopianeta.it

Hanno però bisogno di visite regolari dal veterinario per tenere sotto controllo la loro salute. Infatti, questi quadrupedi sono soggetti a essere colpiti da malattie genetiche tra cui la sindrome di Fanconi. Sono cani eccezionali che formano legami molto profondi con le loro famiglie ma rimangono sempre con un carattere piuttosto indipendente e raffinato. Sarebbe proprio la loro attitudine all’indipendenza che spesso li porta a essere ingegnosi e, talvolta, birichini.

Ma state tranquilli! Questo cane non abbaierà mai. Quando vorrà comunicare qualcosa, farà un suono più unico che raro. In altre parole, non sentirete il tradizionale abbaio ma una emissione sonora davvero speciale. Si tratta di un suono che ricorda uno Yodel: ovvero, un tipo di canto melodioso tipico della Alpi. Per questa ragione, è anche conosciuto con il nome popolare “cane voce”.

Francesca Bedini

Redattrice da 20 anni, mi occupo di articoli di cronaca, lifestyle, medicina occidentale e orientale, sport, gossip, cinema e tv, cucina e alimentazione, natura e tanto altro ancora. La mia passione è il cibo e la sana alimentazione. Adoro la cucina italiana: il mio piatto preferito sono gli spaghetti al pomodoro.
Back to top button
Privacy