Sustainability Life

Bonus famiglia, nel 2024 tante novità: ecco tutti gli aiuti e gli importi spettanti

Ecco tutte le novità del 2024 riguardo ai bonus per le famiglie: quali saranno gli aiuti e quali gli importi spettanti a chi ne ha diritto.


La situazione economica italiana sappiamo non essere delle migliori, le famiglie italiane versano in grandi difficoltà. Dopo la pandemia sembrava fossimo avviati verso una ripresa ma con l’invasione russa dell’Ucraina e la conseguente guerra tra i due paesi, siamo tornati al punto di partenza! Con gli aumenti del gas e dell’energia e l’inflazione galoppante il numero delle famiglie in difficoltà è aumentato. Districarsi tra bollette da pagare, mutui molto alti e  figli da crescere la situazione è molto difficile!

Il Governo, già nella legge di bilancio del 2023, ha stabilito aiuti in forma di bonus per le famiglie, per aiutarle a superare questo momento ma, anche se non sono stati sufficienti, in qualche modo hanno dato un po’ di ossigeno alle famiglie più in difficoltà. È stata varata ora la legge di bilancio per il 2024 che prevede un rinnovo e una trasformazione dei bonus e l’introduzione dell’Assegno di Inclusione. Vediamo nel dettaglio le varie novità.

Scopriamo insieme le varie novità sui bonus della legge di bilancio per il 2024.

  • Assegno unico figli a carico: supporto per famiglie con minori o maggiorenni disabili che rispettino determinate condizioni; per questo aiuto non ci sono grosse novità tranne il fatto che essendo adeguato l’assegno in base all’inflazione, nel 2024 sarà più alto. Non bisogna fare richiesta perché sarà automatico ma è necessario avere l’ISEE aggiornato.
  • Assegno di Inclusione: il reddito di cittadinanza verrà eliminato a gennaio 2024 e sostituito con l’Assegno di Inclusione. L’assegno è riservato alle famiglie che abbiano almeno un minore, un disabile o un over 60 e un Isee che non superi la soglia di 9360 euro.
  • Carta dedicata a te:  verranno stanziati altri 600 milioni di euro per rifinanziare la carta acquisti dedicata a te la cui assegnazione dovrebbe avere le stesse caratteristiche del 2023: famiglie con Isee al disotto dei 15mila euro e che non percepiscano altri sostegni al reddito. La carta dovrebbe essere di 460 euro, l’importo può essere usato per generi alimentari, carburante e abbonamenti pubblici.
Bonus famiglie: novità 2024
Ecco i nuovi bonus famiglia del 2024-biopianeta.it
  • Carta Acquisti: confermata nel 2024 è per i nuclei familiari in cui vi è un minore di 3 anni o per i cittadini over 65; devono esserci determinate condizioni economiche che vengono stabilite ogni anno, nel 2023 il limite Isee da non superare era di 7640,18 euro. Viene erogata dopo aver fatto domanda e caricata ogni due mesi con 80 euro spendibili per fare la spesa nei negozi autorizzati o per pagare le utenze di gas e luce.
  • Bonus Maggiorenni: sono due uno di 500 euro per coloro che sono diventati maggiorenni nel 2023 e l’altro per il merito scolastico, chi si è diplomato con il massimo dei voti potrà usufruirne. Il limite Isee è 40mila euro e l’importo è spendibile per l’istruzione o la formazione.
  • Bonus Asilo Nido: le famiglie potranno richiedere il rimborso delle rette e per la mensa; gli importi sono scaglionati a seconda dell’ Isee, da 1500 euro a 3000 per chi ha un Isee più basso.
  •  Assegno di Maternità Comuni: l’assegno verrà erogato dai Comuni alle donne disoccupate che hanno avuto un bambino; il limite Isee per beneficiarne è 19185,13 euro.

 

Back to top button
Privacy