Curiosità

Water incrostato, addio detersivi ma anche i soliti rimedi: ecco l’ingrediente che lo fa tornare a brillare

Pulire i bagni è spesso un incubo. Tartaro e calcare si accumulano velocemente. Ma c’è un metodo che può aiutarti.


Fortunatamente, ci sono molti consigli per mantenere il bagno pulito e sano. Ve ne proponiamo alcuni, naturali e super utili, la cui efficacia non ha più bisogno di essere dimostrata.

Umidi, pieni di angoli, fessure e cattivi odori, i servizi igienici si intasano rapidamente. Mantenerli puliti è però fondamentale per garantire l’igiene dei vostri interni. Ecco i nostri consigli per la casa che faranno sembrare il vostro WC nuovo e fresco, senza difficoltà, dopo la pulizia.

Pulire i bagni senza detersivi: ecco cosa ti serve

Ingrediente essenziale per la pulizia, il bicarbonato di sodio è estremamente efficace contro tartaro e calcare. Versate tre cucchiai di bicarbonato sul fondo del wc, aggiungete un bicchiere di aceto bianco, fate schiumare e agite quindi strofinate con una spazzola.

water incorsotrato: puliscilo così
Bicarbonato di sodio: è estremamente efficace contro tartaro – Biopianeta.it

Se il fondo del WC è molto calcareo, non esitate a ripetere l’operazione. Un altro elemento naturale essenziale per qualsiasi pulizia, l’aceto bianco. Esistono diversi metodi per disinfettare la toilette, a seconda che tu voglia pulire semplicemente i bordi o il fondo della tazza.

Per prenderti cura dei bordi del water, riempi una bottiglia spray con una miscela di aceto e acqua calda prima di applicare questo preparato sulle pareti. Lasciare agire, quindi strofinare con una spugna prima di risciacquare.

Se vuoi combattere i depositi di calcare sul fondo della tazza, dovrai prima chiudere l’acqua e poi tirare l’acqua per svuotare il WC dall’acqua. Fate quindi bollire aceto e acqua, versatene un po’ sul fondo del WC e lasciate agire per diverse ore. Dovrai quindi solo strofinare e risciacquare abbondantemente.

Solitamente utilizzato contro la ruggine, l’acido citrico è molto efficace sul calcare. Strofina tutta la toilette con una miscela di tre cucchiai di acido citrico e mezzo litro di acqua calda prima di risciacquarla bene. Poiché questo prodotto è corrosivo, ricordarsi di indossare i guanti.

Infine sappi che puoi usare la Coca-Cola per pulire i tuoi bagni, soprattutto come detergente per WC. Gli effetti acidi di questa soda sono infatti molto efficaci sulla ruggine o sul calcare. Svuota un po’ d’acqua dalla ciotola e versaci l’equivalente di una lattina di Coca-Cola. Assicurati di coprire bene le pareti e il fondo. Lasciare agire per un’ora o, se possibile, durante la notte, prima di strofinare e risciacquare.

Back to top button
Privacy