Sustainability Life

Vetro solare, come funziona la finestra che cattura i raggi e li trasforma in energia: la svolta green degli infissi

Il vetro solare non è solo finestra, ma diventa una fonte di energia che può essere applicata in qualsiasi settore


Il mondo della ricerca e della sostenibilità non si ferma mai un secondo per trovare modi sempre più intelligenti per rendere più accomodante la vita dell’essere umano, cercando anche di tutelare, come si può, l’ambiente. Un’altra trovata davvero geniale riguarda i vetri delle finestre che, a quanto pare, non saranno solo dei semplici vetri trasparenti, ma qualcosa in più che potrebbe aiutare l’essere umano in molti aspetti della sua vita.

Quello di cui vogliamo parlare è la ClearVue PV, una nuova start up che ha tanto da offrire, di origine australiana, la quale ha realizzato un modo davvero sorprendente di produrre energia solare. In pratica, stiamo parlando di un vetro che potrebbe essere utilizzato nel settore dell’architettura oltre che dell’agricoltura, avendo benefici sulla produzione in generale. Si tratta di un modo diverso di vedere il futuro, dirigendosi su una vita più sostenibile.

Una finestra che produce energia solare, come funziona e come potrebbe aiutare la vita dell’uomo

Si tratta di una tipologia di tecnologia davvero molto semplice, ma allo stesso tempi efficace. In pratica, il vetro solare usa delle micro e nanoparticelle che si trovano al suo interno e che hanno modo di dirigere l’energia che arriva dal sole verso i bordi del pannello. In questo spazio, le piccole e sottili celle fotovoltaiche tradizionali riescono a catturare la luce solare e poi a convertirla in energia elettrica.

energia elettrica grazie a dei vetri speciali
Come funzionano i vetri sviluppati dalla start up australiana – BioPianeta.it

Stiamo parlando di un meccanismo che dall’esterno permette al vetro della finestra di restare completamente trasparente, ma allo stesso modo di catturare l’energia solare. Questo nuovo vetro è stato utilizzato presso una serra che si trova sempre in Australia, per la precisione a Perth. Il vetro, in questa occasione, ha dimostrato di poter produrre l’energia di circa 30-33 Watt per ogni metro quadrato presente. Addirittura, è stato rivelato che tali finestre solari possono generare fino a un massimo di 19 kWh di elettricità al giorno, cosa che vuol dire ridurre i costi energetici del 40% nella serra.

Dove poter applicare ulteriormente questa tipologia di vetro?

Oltre al campo dell’architettura e della agricoltura, queste tipologie di vetri potrebbero essere tranquillamente applicati da parte di una casa automobilistica la quale potrebbe decidere di usare il vetro solare sia nei finestrini delle auto che nei tetti che si aprono. In questo modo, si ricaricherà in maniera più semplice l’auto, mentre la stessa è in movimento. Oppure, potrebbe essere impiegato come finestrini degli autobus o anche presso le panchine. Addirittura, si potrebbe pensare anche alle barriere anti rumore delle autostrade.

Back to top button
Privacy