Curiosità

Quale vino abbinare alle castagne? Scelta importante, ma puoi cavartela con pochi euro

La stagione autunnale è ormai in corso e come rinunciare ad un classico di questo periodo: castagne e vino rosso? Gli abbinamenti migliori.


L’autunno è una stagione molto “fotogenica”. I paesaggi si colorano di un aranciato fiabesco grazie alle foglie secche che si staccano dagli alberi e svolazzano qua e là. Le nostre tavole si riempiono dei meravigliosi sapori che la terra ha da offrirci: uva, verdure crucifere, funghi, zucca, ma soprattutto: castagne.

Questa stagione richiama proprio il dolce profumo delle caldarroste abbrustolite e un buon vino rosso d’accompagnamento, ma quale scegliere tra i molti disponibili al supermercato senza spendere troppo? I consigli degli esperti.

Vino rosso da accompagnare alle castagne: quale scegliere

L’autunno è la stagione ideale per gustare le caldarroste, le castagne cotte al forno o in padella che riscaldano il cuore e il palato. Ma quale vino scegliere per accompagnare questi frutti deliziosi? Iniziamo il nostro viaggio tra i vini perfetti da abbinare alle castagne dalla Puglia, terra di eccellenti vitigni e produttori di vino di qualità. Qui trova origine il famoso Primitivo di Manduria, un vino rosso dal sapore intenso e corposo, che si sposa alla perfezione con la pastosità e la dolcezza delle castagne.

Vino per castagne quale scegliere
Vino per le castagne: l’abbinamento giusto (Biopianeta.it)

Un’ottima scelta può essere il vino Primitivo di Manduria “Lirica” della Cantina Produttori di Manduria, un prodotto di alta qualità prodotto con uve selezionate raccolte a mano nella prima decade di settembre. Il sapore regala una nota di prugna, zenzero e ciliegia. Questo vino si abbina perfettamente alla parmigiana di melanzane, ai formaggi di media stagionatura e alla carne di qualità.

Il costo del Primitivo di Manduria “Lirica” si aggira sui 9,60 euro, una spesa accessibile a tutti per un vino che garantirà al palato un’esperienza sensoriale unica.

Ma non dobbiamo dimenticare di spostarci in Emilia-Romagna, un’altra importante regione vinicola italiana. Qui troviamo il Lambrusco, un vino frizzante e vivace, perfetto per accompagnare le castagne. In particolare, il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro Amabile D.O.C. della cantina Villa di Corlo in provincia di Modena, si distingue per il suo colore rosso rubino, il profumo fruttato e il sapore intenso ma armonioso. Questo vino è perfetto per abbinarsi a delle crostate o a dei dolci secchi.

Il costo del Lambrusco Grasparossa di Castelvetro Amabile D.O.C. si aggira intorno agli 8 euro. Un ottimo rapporto qualità-prezzo per un vino intenso e dal sapore unico. Per abbinare le castagne al vino, dobbiamo optare per un vino rosso, preferibilmente corposo e intenso, ma senza esagerare con i tannini. Un abbinamento perfetto può essere anche con un vino dolce o frizzante, a seconda dei gusti personali.

Back to top button
Privacy