Salute e benessere

Pidocchi, un problema che affligge nel periodo scolastico: ecco i rimedi naturali per eliminarli

Pidocchi in giro? Il problema che affligge nel periodo scolastico: ecco come puoi eliminarli definitivamente, utilizzando rimedi naturali.


Da ormai due mesi è iniziata la scuola e tantissimi bambini sono ritornati tra i banchi di questa struttura, con entusiasmo e gioia di rincontrare i propri compagni. Purtroppo però, tra le mille gioie che la scuola può donare, vi è anche un problemino che potrebbe dar noia e soprattutto diventare davvero grave per la salute dei propri bambini. Stiamo parlando dell’invasione dei pidocchi.

Vediamo insieme come poterli eliminare per sempre utilizzando dei semplicissimi, ma efficaci rimedi naturali. Andranno via in un attimo, lasciando i capelli dei vostri bambini puliti e soprattutto immacolati.

Pericolo pidocchi a scuola? Ecco come eliminarli con rimedi naturali

I pidocchi sono i parassiti più brutti che possano  esistere al mondo. Quest’ultimi sono di un colore bianco-giallastro, piccolissimi e si nascondono nei capelli. Si nutrono di sangue per poter sopravvivere e soprattutto amano il cuoio capelluto come base su cui poter depositare le proprie uova e sui far crescere la propria generazione. Ovviamente devono essere eliminati in tempo, prima che diventino davvero tanti creando così una piccolo epidemia e soprattutto danneggiando la salute di chi li possiede.

In che modo è possibile eliminarli? E soprattutto cosa si può fare per far sì che non colpiscano il nostro cuoio capelluto? Vediamolo insieme di seguito.

rimedi naturali pidocchi
I rimedi naturali per eliminare i pidocchi (Biopianeta.it)

Per poter eliminare i pidocchi, vi sono i seguenti rimedi naturali:

  • Lozione con l’aceto. Quest’ultima eliminerà i parassiti in men che non si dica! Vi basterà solamente unire, in parti uguali, l’aceto bianco ed il vino bianco, mescolare ed applicare il tutto sui capelli dopo averli lavati. Chiudere il tutto in una pellicola trasparente, per circa 10 minuti, e risciacquare con abbondante acqua.
  • Pettine a denti stretti. Quest’ultimo si trova in farmacia e può essere acquistato ad un prezzo davvero basso. Servirà soprattutto per eliminare i pidocchi che restano attaccati ai capelli, senza far male i propri bambini.
  • Infuso all’eucalipto. Questa pianta non è utile solo per combattere i fastidi della gola in inverno o il raffreddore, ma anche per eliminare i pidocchi. Tutto quello che bisogna fare è mettere alcune foglie di quest’ultima in una pentola, facendole bollire. Dopodiché filtrare il tutto in una tazza, aspettare che si raffreddi e versarla sul cuoio capelluto e sulle lunghezze. In questo modo riusciremo ad eliminare questi orrendi parassiti.

Ovviamente prima di tutto ciò esiste anche la prevenzione: magari legare i capelli ai propri bambini, utilizzare lozioni pre-pidocchi, in modo da evitare che quest’ultimi possano attaccarsi ai capelli dei propri bambini.

Back to top button
Privacy