Salute e benessere

Pericolosissimo virus si è evoluto: ora resiste e si diffonde anche tra i ghiacciai

Non solo Covid: da quando c’è stata la pandemia data dal temutissimo virus gli esperti hanno lanciato altri allarmi.


Lo chiamano “spillover” ed è solamente uno dei pericoli che minacciano la salute globale degli esseri umani. La Terra è un pianeta vivo, in continua evoluzione, e anche i virus, dunque, cambiano per adattarsi alle nuove condizioni e sopravvivere.

virus pericolosi dai ghiacciai
Presto potremmo avere a che fare con virus letali per la razza umana – Biopianeta.it

Dopo una sorta di periodo (per la Natura relativamente breve) in cui gli uomini hanno saputo convivere e combattere con le malattie virali, oggi qualcosa sta cambiando. I virus che conosciamo non solo stanno diventando più aggressivi, ma ve ne sono altri di “nuovi” che potrebbero mettere in serio pericolo la sopravvivenza della razza umana.

Cos’è il virus potenzialmente mortale che minaccia la vita sulla Terra

Come anticipato poco sopra, sono diverse le probabilità che alcuni virus diventino più pericoloso. Una delle cause è sicuramente lo scioglimento dei ghiacciai, dovuti al cambiamento climatico.

scioglimento ghiaccia pericolo salute umana
Lo scioglimento dei ghiacciai sta mettendo in pericolo la nostra salute – Biopianeta.it

Se prima alcune zone della Terra erano disabitate a causa del clima troppo rigido per la vita, oggi cominciano ad essere popolare da creature che potrebbero veicolare i virus anche all’uomo. A lanciare questo allarme, tra gli altri, anche il Presidente della Sima (Società Italiana di Medicina Ambientale) Alessandro Miani.

Nel permafrost sono conservati virus, batteri e germi antichissimi, che a seguito dello scioglimento dei ghiacciai perenni stanno finendo nelle acque e sulla terra ferma

Questa inquietante verità è emersa da numerosi studi, che hanno confermato la presenza di organismi e patogeni praticamente sconosciuti, e che solo di recente hanno cominciato a essere studiati.

Uno di questi studi è stato effettuato in Canada, mentre altri si sono concentrati su alcune zone dell’Himalaya, ed è proprio qui che dal permafrost in fase di scioglimento sono emersi virus molto pericolosi.

Anche senza essere esperti possiamo ben comprendere che il nostro organismo si è evoluto imparando a combattere determinati patogeni e non si sa cosa potrebbe accadere nel momento in cui avverrebbe il contatto con virus nuovi. Lo stesso discorso, poi, vale anche per gli animali, sia selvatici che domestici o usati per l’alimentazione: potrebbero essere veicolo di nuove malattie, che non sapremmo come guarire.

Sempre Miani ricorda che è l’Antartide che preoccupa maggiormente, poiché solamente in quell’area si concentra il 90% dei ghiacciai perenni. Ed è proprio in Antartide che si stanno manifestando gli scioglimenti più importanti – aumentati di 4 volte rispetto al 2003 – che potrebbero far emergere i temutissimi nuovi virus.

Back to top button
Privacy