Curiosità

Per eliminare i rovi che infestano il giardino segui questi consigli: te ne sbarazzi per sempre

Stai cercando di capire come eliminare i rovi che infestano il giardino? Ecco alcuni consigli utili che devi seguire


Si tratta di uno dei problemi maggiori per chi si occupa di giardinaggio e ha un appezzamento di terreno in aperta campagna o appena fuori dalla città.

Spesso possono infestare gran parte dell’aera all’aperto della propria casa o del proprio stabile, diventando fastidiosissimi. Ma non credere a chi ti dice che eliminarli del tutto è impossibile. Vogliamo infatti consigliarti come eliminare i rovi che infestano il tuo giardino: devi fare in questo modo.

Ecco come eliminare i rovi che infestano il giardino

A chi non è mai capitato di iniziar a curare il proprio giardino e ritrovarsi solo dopo poco tempo a dover fare i conti con i fastidiosissimi rami, spesso spinati, che si fanno largo nel terreno, senza curarsi di altre piante o addirittura alberi. Molto spesso questi rappresentano il motivo per cui si lascia perdere la cura del giardino o del cortile, ma in realtà è sbagliatissimo. Ecco quindi come eliminare i rovi che infestano il tuo giardino: esistono metodi davvero efficaci che funzionano.

Rovi: ecco come eliminarli
In questo modo avrai successo .- BioPianeta

Per togliere i rovi dal proprio giardino, che restano comunque degli ossi duri da eliminare, è possibile utilizzare mezzi manuali. Questi sono particolarmente efficaci, ma sono molto faticosi da attuare e ci vuole quindi parecchia pazienza. Il primo metodo è quello di scavare attorno alla pianta, rimuovendo il numero maggiore di radici. Se, invece, si vuole usare prodotti chimici, è possibile optare per gli erbicidi, che riescono ad uccidere le piante e devono essere applicate direttamente sulle foglie dei rovi. Ma ci sono anche i fungicidi che vengono applicati al terreno per evitare ai semi dei rovi di prosperare.

È bene ricordare che il modo migliore per evitare che i rovi prendano il sopravvento nel proprio giardino è quello di agire in maniera preventiva. La prima cosa da fare, in questo caso, è quello di coltivare il terreno nei pressi dell’area dove sono presenti i rovi.  Possiamo inoltre optare per la concimazione del terreno e l’arieggiatura, molto efficaci per combattere i rovi. Si può anche aggiungere del compost per incoraggiare la crescita delle piante attorno ai rovi, in modo da soffocarli oppure rimuovere le radici e le foglie morte, così da incentivare l’attecchimento delle piante fastidiose. Insomma, esistono parecchi metodi  molto efficaci, ma è sempre bene avere pazienza e agire con consapevolezza e responsabilità.

Back to top button
Privacy