Curiosità

Lo vogliamo fare come gli inglesi? Il segreto del roast beef è questo qui: vedrai che risultato da acquolina in bocca

Il roast beef è un piatto davvero squisito che spesso viene apprezzato anche dai bambini, data la morbidezza della carne.


Riuscire a preparare un roast beef coi fiocchi è il sogno di molti che amano la buona cucina, ma si tratta di una ricetta di non sempre facile esecuzione. Per fortuna esistono sistemi infallibili che possiamo adottare per ottenere risultati strepitosi, da gustare poi in famiglia e con gli amici.

Più in particolare c’è il “metodo inglese” per preparare il roast beef che è davvero facile da eseguire e permetterà di ottenere un piatto succulento, saporito, sugoso e in grado di stupire gli ospiti. Ecco la ricetta originale e la spiegazione passo passo dei procedimenti da seguire.

Come preparare un roast beef all’inglese perfetto, con sugo di cipolla caramellata

Per ottenere un roast beef “da leccarsi” i baffi dobbiamo ovviamente procurarci tutti gli ingredienti necessari, che sono i seguenti:

come preparare roast beef all'inglese
Il sugo all’inglese renderà il roast beef più saporito e delizioso che mai – Biopianeta.it
  • 1cucchiaio di pepe nero in grani
  • 1 cucchiaio di senape inglese in polvere
  • 1 cucchiaio di timo secco
  • 1 cucchiaino di semi di sedano
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • circa 2 kg di fesa di manzo

Per il sugo:

  • 4 cucchiai di farina
  • 2 dadi da brodo di manzo
  • 3 cucchiai di chutney o marmellata di cipolle caramellate
  • 2-3 cucchiaini di estratto di lievito

Procedimento

Il primo passo da fare è preparare un “pesto”, a mano o col frullatore, col pepe, la senape, il timo, e i semi di sedano, usando anche l’olio di oliva per amalgamare il tutto. Il composto va spennellato sul pezzo di carne, e poi possibilmente lasciar insaporire il tutto per almeno una notte.

Una volta che la carne è marinata, accendiamo il forno a 190 gradi e mettiamo l’arrosto in una teglia. Lasciamo cuocere per circa 55 minuti per un pezzo da 2 chili. In questo modo otterremo la cottura media.

Non appena l’arrosto è cotto dovremo tirarlo fuori dal forno e sistemarlo su un piatto, avvolgendolo con la pellicola trasparente e facendo riposare il tutto per almeno 30 minuti.

Nel mentre, prepariamo il sughetto. Dobbiamo riutilizzare quello che è rimasto nella teglia dove abbiamo cotto l’arrosto, e poi aggiungere la farina, i dadi, il chutney di cipolle o la marmellata e l’estratto di lievito. Facciamo cuocere per un minuto o due, in modo che gli ingredienti si amalgamino. Se è necessario, mescoliamo ogni tanto. Trascorsi i due minuti, aggiungiamo 750 ml di acqua molto calda, quasi al bollore e continuiamo a cuocere il sugo fino a che non avrà raggiunto una consistenza densa.

Teniamo in caldo il sugo fino al momento di servire la carne in tavola, che andremo a irrorare tramite una salsiera apposita.

Back to top button
Privacy