Sustainability Life

Il trucco della spugna da cucina che ti semplifica la vita: perché tutti la stanno mettendo in frigo, geniale

Il frigorifero è un elettrodomestico che a volte può riservarci spiacevoli sorprese, come cattivi odori, muffa e verdure marcite.


Le motivazioni per cui il frigo non mantiene in cibi correttamente possono essere svariate; oltre ai guasti, ovviamente, spesso siamo proprio noi che commettiamo degli errori.

Non tutti sanno, ad esempio, quali sono gli scomparti giusti per ogni tipologia di cibo. La temperatura dell’elettrodomestico non è omogenea e uguale in tutti gli scomparti, e a volte basta una minima variazione di un grado in più o in meno per rovinare gli alimenti.

Se nonostante il fatto che puliamo il frigorifero con regolarità e poniamo negli scomparti corretti gli alimenti notiamo che la verdura deperisce troppo in fretta possiamo ovviare con un trucco semplice e geniale.

Ecco perché sfruttare il trucco della spugna nel frigorifero, una volta scoperto non potrai più farne a meno

A volte le soluzioni “della nonna” risultano davvero utili a risolvere i piccoli grandi problemi casalinghi. Per quanto riguarda il frigo, basterà munirsi di una normale spugna per piatti, e se si ha lo scomparto delle verdure molto grande anche due spugne.

spugna nel cassetto verdure frigo
Il trucco della spugna è perfetto nel cassetto delle verdure – Biopianeta.it

Una volta svuotato il cassetto delle verdure e pulito con acqua e sapone di Marsiglia, mettiamo al suo interno la spugna, e sopra di essa riponiamo i vegetali. Questo farà sì che la frutta e la verdura si mantengano freschi per molti giorni. Succede perché la spugna assorbe l’umidità, che è quella che le fa marcire.

Infatti il problema più comune dei frigoriferi, soprattutto se sono datati, è quello di non riuscire più a far circolare perfettamente l’aria. Se è proprio l’elettrodomestico che nonostante le riparazioni non è più performante, meglio optare per un piccolo investimento e acquistare un modello total-no-frost. Ottimizzeremo anche i consumi di energia elettrica.

Se il problema è anche la presenza di cattivi odori, si può aggiungere alla spugna un paio di gocce di aceto, che notoriamente ha alto potere disinfettante. L’aceto inoltre eliminerà anche la formazione della fastidiosa muffa.

Back to top button
Privacy