Curiosità

Il Sole verrà completamente oscurato: segnatevi questa data importantissima. Evento più unico che mai

Prossimamente il Sole verrà totalmente oscurato e regalerà un evento unico al mondo: c’è una data molto precisa da segnare sul calendario.


Gli eventi astronomici hanno sempre caratterizzato la vita di milioni di persone e di tantissime generazioni, soprattutto grazie all’emozioni che essi trasmettono. Chiaramente, nel corso dei secoli questi meravigliosi eventi del cielo sono stati visti con occhi e conoscenze differenti. Infatti, gli antichi amavano costruire addirittura delle strutture o dei templi in base ai fenomeni astronomici che osservavano, come ad esempio il famoso Stonehenge.

Quest’ultimo è un sito costruito nel neolitico nell’attuale Regno Unito, ed è caratterizzato da molte pietre colossali (megaliti) disposte in modo circolare. Sebbene non sia ancora chiaro il suo significato, molti esperti ritengono che possa essere un antichissimo osservatorio astronomico, poiché ogni megalito è disposto in modo tale da poter osservare attentamente il sorgere del Sole e molti altri fenomeni.

Il giorno in cui il Sole verrà scurato

Prossimamente, la stella più vicina alla Terra verrà completamente oscurata e l’oscurità piomberà in Europa in pieno giorno. Il grande evento, chiamato eclissi totale di Sole, sarà visibile anche in Italia: ci sono delle date molto precise, che mostrano i giorni in cui si verificherà. Si tratta di un evento astronomico molto raro, infatti l’ultima eclissi totale visibile dal territorio italiano si è verificata l’11 agosto 1999. Ciò che ha sorpreso tutti è la possibilità di osservare ben due eclissi solari in pochissimo tempo. Ciò significa che dopo decenni ritornerà la bellissima eclissi totale di Sole non con un singolo evento, ma con due. Come si verifica allora questo splendido fenomeno? Un’eclissi si verifica quando la Luna si interpone tra la Terra e il Sole, oscurando una parte o totalmente il disco solare.

il sole sarà oscurato
Eclissi totale di Sole – biopianeta.it

In altre parole, il fenomeno avviene quando la Terra, la Luna e il Sole si allineano perfettamente, perciò per qualche minuto i raggi solari non riescono a colpire una zona del pianeta a causa della presenza della Luna, che crea un’ombra in una determinata aerea della Terra.

Chiaramente, le eclissi non sono tutte uguali: esistono infatti le eclissi totali, parziali, anulari e ibride. La loro formazione dipende dall’orbita lunare, cioè dalla posizione della Luna tra la Terra e il Sole. Ad esempio, durante l’eclissi anulare la Luna si interpone tra la Terra e il Sole, ma ad una distanza maggiore dal pianeta, quindi il satellite naturale terrestre trovandosi più lontano non riesce ad oscurare completamente il disco solare.

Al contrario, durante l’eclissi totale la Luna si trova più vicina alla Terra, perciò è più facile coprire interamente il disco solare. Quando si verificheranno le prossime eclissi totali di Sole in Italia? Secondo gli astronomi la prossima data è il 12 agosto 2026. Quel giorno il Sole si coprirà del 90% soprattutto in Valle d’Aosta e in Piemonte, mentre nelle città di Firenze e Roma l’oscuramento avverrà al 50%.

Nelle altre regioni meridionali la percentuale sarà inferiore. Inoltre, il grande evento ritornerà anche il 2 agosto 2027: in questo caso l’isola di Lampedusa vedrà il 100% di oscuramento del disco solare, mentre le altre regioni del Sud Italia apprezzeranno un oscuramento leggermente inferiore.

Back to top button
Privacy