Salute e benessere

Il Poke da fare a casa: tutti gli ingredienti da avere a disposizione per un pasto super leggero

Vuoi fare il poke a casa? Non temere, è facilissimo. Ecco gli ingredienti da avere in casa per riuscirne a fare uno buono e leggero


Il Poke Bowl è una combinazione di pesce crudo, riso, verdure e salse, che si uniscono in una sinfonia di sapori e colori davvero unici. Grazie alla grande varietà di ingredienti che si sposano alla perfezione nella preparazione di questo piatto, il pokè è ideale per qualsiasi palato e tipo di alimentazione, poiché, oltre ad essere buonissimo, garantisce l’assunzione di una vasta gamma di nutrienti essenziali.  

Vediamo allora quali sono gli ingredienti chiave da avere a disposizione per poterlo fare a casa ogni volta che si vuole.

Il Pokè fatto in casa: ecco gli ingredienti che non possono mancare

Cucinare un poke a casa è davvero facilissimo, oltre al fatto che si può giocare molto con gli ingredienti, ma poi è un piatto che non prevede cotture particolari se non quella del riso sushi. In alternativa a questo, però, può essere usato quello classico con cottura tradizionale. Andiamo a vedere, comunque, quali sono gli ingredienti che non possono proprio mancare.

Poke mix salmone
Gli ingredienti per preparare a casa questo pasto super leggero – biopianeta.it

Pesce Fresco. Il cuore del Poke è sicuramente il pesce crudo. Mentre il salmone e il tonno crudo sono le scelte più comuni e gettonate, prova a sperimentare con altre valide opzioni come il branzino o il polpo grigliato: il gusto è assicurato!

Riso. Il riso sushi o il riso a chicco corto sono le scelte più adatte (e tradizionali) per la preparazione della tua bowl; tuttavia puoi scegliere come “base” del tuo piatto alternative altrettanto sane, come il riso integrale o la quinoa.

Verdure. Aggiungi una varietà di verdure fresche per una componente croccante e coloratissima: cetrioli, carote, avocado, peperoni e edamame sono solo alcune delle opzioni tra le quali scegliere.

Alga Nori. L’alga marina, in particolare la Nori, è un elemento essenziale e immancabile nel Pokè Bowl. Prova ad utilizzarla in strisce croccanti o tagliata in piccoli pezzi per ottenere una texture più sottile!

Salse. Queste sono la chiave per intensificare il sapore del tuo Pokè casalingo. Le classiche includono la salsa di soia, la salsa di sesamo, la salsa sriracha e la maionese giapponese. Puoi anche sperimentare con salse a base di agrumi o yogurt per un tocco più leggero e, perché no, mediterraneo!

Noci e Semi. Anacardi, semi di sesamo tostato o semi di chia possono dare un boost di sapore e croccantezza unico alla tua bowl: provare per credere!

Proteine Extra. Desideri un Pokè ancora più proteico? Nessun problema: basta aggiungere ingredienti a scelta tra uova sode, pollo alla griglia o tofu, a seconda dei gusti e delle preferenze alimentari.

Back to top button
Privacy