Moda Sostenibile

Hai delle vecchie foto rovinate? C’è un sistema semplice per farle tornare belle come un tempo

Foto rovinate? Non gettarle mai via, esiste un modo semplice per farle tornare come prima. Ecco cosa puoi fare


Molto spesso i ricordi dell’infanzia giacciono nei meandri della casa o di vecchi album fotografici oramai sbiaditi dal tempo che è passato. Magari sono foto di parenti, amici o nonni che conserviamo con tanto amore tra i ricordi nostalgici della vita. Attimi e ricordi che non vorremmo mai che fossero perduti. Pertanto sarebbe meraviglioso riuscire a portare in vita le vecchie foto rovinate.

Ebbene, oggi è possibile riuscire a dare nuova vita alle vecchie foto rovinate. Grazie all’intelligenza artificiale, o a numerose app e siti, è possibile migliorarne colori e imperfezioni dovute al tempo che sono passati. Diamo uno sguardo a cosa fare per farle ritornare belle come erano una volta.

Come dare nuova vita alle vecchie foto rovinate: ecco cosa devi fare

Per fare in modo che le vecchie foto rovinate possano tornare alla bellezza degli albori, è necessario digitalizzarle. Pertanto è fondamentale passarle sul proprio PC grazie allo scanner della fotocopiatrice o ai programmi disponibili su smartphone, per trasportare il file sul proprio device. Per restaurare le foto è possibile utilizzare il fotoritocco per migliorarne la qualità senza intaccare la riuscita del restauro.

vecchie foto rovinate come restaurarle
I consigli su come restaurare vecchie foto – (Biopianeta.it)

Ci sono online diversi programmi su cui è possibile puntare per migliorare le vecchie foto rovinate come Canva Pro, oppure se si è abbastanza bravi con l’editing e i programmi appositi anche Photoshop può essere utilizzato e ottenere un risultato ancora più naturale e nitido. Invece se il problema del restauro è una foto strappata o rovinata è importante intervenire sui dettagli per minimizzare il difetto ed eliminare le imperfezioni. Solitamente è possibile sfruttando un campione di pixel prelevato da un’area vicina a quella che si intende correggere.

In questo modo è possibile riuscire ad eliminare ogni minimo difetto e ridare tono e colore alla propria foto preferita. Con un piccolo gesto è possibile riportare alla bellezza di un tempo qualsiasi tipo di immagine, mettendo in risalto ogni particolare minimizzando i difetti e le imperfezioni. Tra i vari programma da utilizzare per il restauro si possono utilizzare anche Adobe Illustretor oppure le varie app disponibili su smartphone come Photo Lab, Lumi o Photo editor Pro.

Back to top button
Privacy