Salute e benessere

Come curare la pelle mentre dormi: a cosa fare attenzione e i consigli da seguire

Vuoi aiutare la tua pelle anche mentre stai dormendo? Grazie a questi consigli alla mattina avrai un viso rilassato e luminoso.


A nessuna donna piace svegliarsi la mattina e avere il viso stanco e la pelle che sembra spenta e poco tonica, come se quasi non si avesse avuto il tempo di dormire per più di un paio di ore. La notte non è solo il momento adatto per dormire, ma anche quello migliore per potersi prendere cura della propria pelle durante il sonno.

La pelle tende a risentire dello stress per via di diversi fattori vi ho come per esempio il nervosismo, gli alimenti di cui ci nutriamo, lo smog, i cambi di stagione e tanto altro, e le ore notturne non vanno assolutamente sprecate per poter rigenerarla e aiutarla a non perdere la sua elasticità e la sua bellezza.

Ecco i 5 consigli per curare la pelle durante la notte

Per poter sfruttare al meglio questo momento ci si può affidare ad alcuni consigli che aiutano a prendersi cura della propria pelle al meglio.

Curare la pelle mentre dormi
L’ideale è acquistare delle federe in lino – biopianeta.it

L’ora giusta per dormire: è importante non fare troppo tardi quando si va a letto, poiché riposare per troppo poco tempo porta inevitabilmente alla comparsa di occhiaie e non aiuta ha fatto la pelle a distendersi e a guadagnare elasticità, ma il contrario.

Sì all’attività fisica: praticare uno sport fa sempre bene la salute, anche se sarebbe meglio scegliere di eseguirlo alla mattina e di dedicare la sera a delle attività più rilassanti e che possano aiutare a far rilassare il più possibile la mente.

Seguire la beauty routine: prima di andare a dormire bisogna struccarsi sempre per evitare che la pelle si rovini a causa del trucco e andrebbero utilizzate anche delle creme da applicare appositamente prima di andare a dormire in modo tale che abbiano tutto il tempo per agire durante le ore notturne.

Usare dei tessuti naturali: visto che la pelle del viso si ritrova a essere a diretto contatto con il materiale del cuscino, è meglio acquistare dei tessuti di alta qualità, come per esempio il lino che evita che si formino delle rughe sulla pelle e che si possano accumulare eccessivamente lo sporco e la polvere.

Lega i capelli: andare a dormire tenendo i capelli sciolti, soprattutto se sono molto lunghi, potrebbe rovinare la pelle nel viso, poiché la polvere e il sebo che si accumulano sui capelli stessi fanno ostruire i pori e non permettono alla pelle di respirare correttamente.

Back to top button
Privacy