Sustainability Life

Basta profumatori sintetici, crea il tuo diffusore personalizzato: la fragranza resta nell’aria per giorni ed é super economico

Profumatori e diffusori sintetici addio, ecco come crearne uno personalizzato. Sarà economico e molto duraturo


Al giorno d’oggi chi a casa non ha un diffusore o profumatore? Nella maggior parte dei casi sono sintetici e spesso anche di scarsa qualità. Per questo motivo oggi vogliamo proporvi un diffusore per ambiente che pare sia capace di sprigionare un’aroma davvero deliziosa e rendere così il vostro ambiente casalingo ancora più confortevole.

Qui di seguito adesso vi spiegheremo come realizzare il diffusore con le vostre mani, utilizzando soltanto pochissimi elementi. Si tratta di una soluzione davvero originale, economica e soprattutto molto veloce nella fase di realizzazione, occorrono soltanto 5 minuti del vostro tempo.

Profumatori e diffusori sintetici addio, ecco come creare il vostro personalizzato

Realizzare un diffusore per l’ambiente con una fragranza assolutamente naturale ed irresistibile. E’ questo quello che ci vuole per donare al vostro ambiente casalingo un’atmosfera magica e rilassante. Potete realizzarlo con le vostre mani, soprattutto se avete tanta pazienza e se amate l’arte del fai da te. Ovviamente il procedimento da portare a termine sarà piuttosto facile ed anche abbastanza veloce.

crea il tuo diffusore personalizzato
Questo diffusore ti farà svoltare in casa – Biopianeta.it

Potrete rifarlo quando volete cambiando anche qualche ingrediente. Ovviamente, inutile ribadire che dovrete utilizzare soltanto ingredienti naturali, come la menta, il rosmarino, i chiodi di garofano, 20 gocce di olio essenziale della fragranza che si preferisce, 60 ml di alcol bianco. Ed ancora potete utilizzare cannella, spiedini di legno, basilico, bucce di agrumi che preferisci, 180 ml di acqua, ed un contenitore di vetro con l’apertura stretta.

Detto questo, vediamo come procedere. Prendete il contenitore di vetro e mettete all’interno le spezie e le erbe aromatiche. Aggiungete la buccia degli agrumi, che può essere limone, pompelmo, arancia, mandarino o lime, eliminando la parte bianca. Versate nel contenitore le gocce dell’olio essenziale, l’aceto, e l’acqua.

Mescolate tutto usando uno spiedino di legno e lasciatelo dentro in ammollo. Gli spiedini vaporizzeranno la fragranza per tutta la casa. In pochi passaggi il vostro profumatore aromatico sarà pronto per poter essere utilizzato. E’ una procedura davvero molto semplice e facile da realizzare.

La cosa più importante è che potete tranquillamente utilizzare questo diffusore per diversi giorni, ricordandovi soltanto di cambiare il liquido dopo 30 giorni e prepararne uno nuovo perché con il passare dei giorni la miscela potrebbe perdere la sua efficacia. Dal versante economico, il risparmio sarà assicurato come anche il contributo al contrasto agli sprechi.

Back to top button
Privacy