CuriositàSalute e benessere

WC, come eliminare lo sporco: i trucchi infallibili

Il WC è uno dei sanitari che tendono ad essere maggiormente sporchi per la presenza di batteri: come pulirlo al meglio


Il water è una parte essenziale di ogni casa, ma può anche essere una delle superfici più difficili da pulire. Con l’uso quotidiano, lo sporco e i depositi possono accumularsi, lasciando il vostro WC meno igienico. Tuttavia, esistono trucchi infallibili per eliminare lo sporco e mantenerlo pulito e brillante.

Basta acido muriatico o altri agenti chimici che sono dispendiosi e anche altamente, oltre che pericolosi, inquinanti. Esistono infatti metodi naturali per far risplendere il WC.

I migliori metodi per pulire il WC

Il bicarbonato di sodio e l’aceto sono due ingredienti magici per la pulizia del water. Prima si versa mezza tazza di bicarbonato di sodio nel water e la si lascia agire per circa un’ora. Questo aiuterà ad eliminare gli odori sgradevoli e a scomporre i depositi di sporco. Dopo un’ora, si versa una tazza di aceto caldo e la si lascia fare effetto per un’altra ora. Questo scioglierà gli accumuli di sporco e renderà più facile la pulizia con una spazzola.

Investire in una spazzola da WC di buona qualità è fondamentale per mantenere il water pulito. Le setole robuste e resistenti possono rimuovere efficacemente gli accumuli di sporco. Assicurarsi di usare una spazzola in grado di raggiungere le zone più difficili da pulire, come il sotto il bordo.

trucchi naturali pulizia wc
Così il tuo wc sarà sempre pulito – Biopianeta.it

Il segreto per un water sempre pulito, però, è la pulizia regolare. Non lasciare che lo sporco si accumuli troppo a lungo. È consigliabile pianificare una pulizia settimanale o bisettimanale per prevenire che gli accumuli diventino più difficili da rimuovere.

Oltre alla pulizia regolare, tocca eseguire anche una pulizia profonda periodica. Rimuovere il sedile del water per accedere a quelle zone difficili da raggiungere, come le cerniere. Usare una soluzione di bicarbonato di sodio e acqua calda per pulire queste aree con attenzione. Se il water è in ceramica bianca, e si notano macchie di ossidazione, per prevenirle o rimuoverle, bisogna sfregare delicatamente la zona interessata con una pasta fatta di bicarbonato di sodio e acqua.

Dopo aver pulito il water, aggiungere un tocco di freschezza con qualche goccia di olio essenziale. Optare per lavanda, limone o tea tree oil per un aroma gradevole e pulito. Seguendo questi trucchi infallibili, potrai mantenere il tuo water pulito, igienico e invitante per te e i tuoi ospiti.

Back to top button
Privacy