Salute e benessere

Se hai la Nivea in casa e non la usi più, prova questi modi e vedrai come tornerà utile

Se hai la crema Nivea in casa, questa può tornarti utile anche per i mesi invernali: ecco tutti gli utilizzi che non conoscevi


Ultimamente si parla davvero tanto di creme, sia quelle idratanti che quelle protettive. Lo si fa soprattutto perché c’è maggiore informazione soprattutto sul web. Sempre più social network, parlano delle molteplici funzioni delle creme, e perché è fondamentale utilizzarle. La crema solare, infatti, anni fa davvero in pochi la utilizzavano, al massimo veniva spalmata soltanto nei primi giorni di sole in estate, grazie all’informazione le cose sono cambiate.

Ad oggi, sui social, ci sono migliaia di professionisti che spiegano i motivi del perché la crema solare è fondamentale in tutti i mesi dell’anno. Il Sole è infatti il primo responsabile dell’invecchiamento precoce, quindi la comparsa di rughe ma anche di macchie della pelle. Se volgiamo evitare la formazione di queste, la crema solare va sempre applicata, non solo in estate, ma ogni volta che si esce o ci avviciniamo ad una fonte molto luminosa, come anche una finestra. Purtroppo i raggi UV arrivano dappertutto, ed è fondamentale proteggersi anche per evitare malattie del sole.

Altrettanto importante la crema idratante o doposole, per avere la pelle sempre idratata, soprattutto quando è esposta allo stress estivo. Una crema davvero idratante perché molto grassa per la composizione degli ingredienti è la Nivea. Nel caso decidessimo di non usarla più, o magari ne abbiamo acquistata una nuova, non la sprechiamo, perché può avere molti utilizzi alternativi.

Crema Nivea in casa: prova ad utilizzarla in questo modo

Non tutti lo sanno ma possiamo utilizzare la crema Nivea anche per trattare i talloni screpolati. Succede spesso di avere i talloni molto secchi, sopratutto post-estate. Si può quindi applicare direttamente sui talloni screpolati e farla agire per una notte intera. Ma non solo, possiamo utilizzarla anche nei mesi freddi, con le labbra screpolata, che spesso tendono a rompersi ed infiammarsi. Se applichiamo la crema Nivea direttamente sulle labbra per 15 minuti, si avrà molto più sollievo.

Crema Nivea: ecco per cosa può essere utilizzata
Crema Nivea, non serve solo ad idratare: ecco tutti gli utilizzi-biopianeta.it

Ma non solo, per un’azione più idratante e un effetto make-up molto più naturale, possiamo mischiare il fard o il blush con la crema Nivea per colorare labbra e guance. Oppure un vero e proprio creamy lips stick, mescolando un po’ di rossetto con la crema. Non è finita qui perché la crema Nivela ha anche un’azione struccante. La consistenza un po’ oleosa fa sciogliere il trucco anche solo spalmandola sul viso con un po’ d’acqua, in questo modo la rimozione è molto più semplice. Inoltre possiamo utilizzarla come primer prima di applicare il fondotinta, in modo da spalmarlo molto più facilmente sul viso.

Possiamo altresì utilizzarla come alternativa alla schiuma da barba. Basta mescolare la crema con un po’ d’olio per bambini, e applicare il tutto sulle aree da radere. In questo modo si va ad ammorbidire anche la pelle. Se invece abbiamo le cuticole danneggiate, possiamo applicarla su di essere prima di coricarci a letto. Questo metodo previene anche i tagli, perché rende la pelle più morbida.

Back to top button
Privacy