Salute e benessere

Pericolo cistite per le donne, come prevenirla: i cibi da eliminare e quelli assolutamente da mangiare

I problemi urinari possono essere imbarazzanti, ma soprattutto stancanti. Per calmare la cistite e le infezioni urinarie, è necessario curare la propria alimentazione.


L’infezione del tratto urinario colpisce più spesso le donne rispetto agli uomini. Nelle donne, infatti, l’uretra, che permette lo svuotamento della vescica, è più corta. Ciò rende più facile per i batteri risalire nella vescica. Per eliminare i batteri, il medico di solito prescrive antibiotici. Se soffri di infezioni urinarie ricorrenti, l’uso di antibiotici può danneggiare il tuo microbiota. Ecco perché è necessario mettere in atto alcune norme igieniche.

I sintomi di un’infezione del tratto urinario possono variare da persona a persona. Generalmente il paziente avverte una sensazione di bruciore durante la minzione e l’eliminazione dell’urina è più frequente del solito, per una piccola quantità. Alcune persone possono avere urine torbide e maleodoranti, altre saranno colpite da una lieve febbre.

Per evitare cistiti e infezioni del tratto urinario, si consiglia di bere molta acqua, urinare dopo il rapporto sessuale e asciugarsi da davanti a dietro. La pulizia intima deve essere effettuata con un gel delicato. Infine, è possibile prevenire le infezioni urinarie adattando la propria dieta.

Pericolo cistite per le donne

È importante per il corpo è trovare un equilibrio nella dieta. I cibi acidi possono causare problemi urinari. Per farlo bene dovremo quindi evitare il consumo di determinati alimenti. Sarà anche utile fornire nuovi nutrienti attraverso una dieta adeguata. Per evitare un’infezione urinaria, è meglio prendersi cura del transito intestinale.

Pericolo cistitie nelle donne: quali alimenti evitare
Alimenti da evitare per cistite – BioPianeta.it

La stitichezza può portare ad un aumento di germi e batteri, causando una cistite improvvisa. Anche lo stress e la fatica dovrebbero essere evitati. Bisogna potenziare le difese immunitarie. Ancora una volta, una dieta sana e variata può aiutarti. Evita il rischio di recidive tenendo determinati alimenti lontano dal piatto.

Ecco l’elenco degli alimenti da evitare durante la dieta anti-cistite:

  • Spezie: possono essere irritanti per la vescica.
  • Salumi: tendono ad acidificare l’organismo.
  • Agrumi: anche se i benefici della vitamina C possono aiutarti, non mangiare troppi limoni, pompelmi o arance.
  • Alcol: è quindi importante ridurre notevolmente i consumi.
  • Zucchero: evita lo zucchero raffinato
  • Caffè: è meglio non consumarne troppo.

I migliori alimenti da scegliere contro le infezioni urinarie per prenderti cura della tua flora intima, ecco l’elenco degli alimenti anti cistite:

  • Mirtillo rosso: contenente antiossidanti molto utili durante un’infezione urinaria. Puoi bere del semplice succo di mirtillo rosso per disidratarti oppure utilizzare il succo di mirtillo rosso per preparare un delizioso frullato.
  • Albicocca: questo frutto soleggiato ti aiuterà a ritrovare l’equilibrio acido-base.
  • Peperoni: sono anche ricchi di vitamina C e quindi possono fare molto bene.
  • Probiotici: il consumo di probiotici può essere di grande supporto.
  • Zucchine: Ha proprietà alcaline. Ciò significa che può aiutarti a trovare un pH neutro nel tuo corpo.
Back to top button
Privacy