Curiosità

Per un bagno pulito anche i cattivi odori dovranno essere neutralizzati: ecco la soluzione da provare

Può succedere anche in un bagno perfettamente pulito. Se senti dei cattivi odori, allora prova a neutralizzarli così


La pulizia del bagno è uno degli aspetti fondamentali dell’igiene di una casa. Ma a volte nemmeno la pulizia più approfondita si rivela determinante e risolutiva. Può capitare a volte che, nonostante siamo stati particolarmente attenti nell’igienizzare i sanitari e le zone “delicate” del nostro bagno, i  cattivi odori prendano comunque il sopravvento.

Spesso però non dipende affatto da noi e molte volte i cattivi odori arrivano direttamente dalla fogna collegata con gli scarichi. Ma trovare metodi per neutralizzare questi problemi è la nostra specialità! Non ci credi? Allora continua a leggere questo articolo e lo scoprirai.

Come neutralizzare i cattivi odori del bagno

L’estate è una delle stagioni più amate in assoluto dalle persone. Le giornate soleggiate al mare, i tuffi in piscina, le ferie e le serate fresche all’aperto sono solo alcuni dei meravigliosi momenti di questa stagione. Tuttavia, il caldo di questo periodo potrebbe anche favorire la proliferazione batterica, aumentando quindi il cattivo odore. Questo è uno dei (tanti) motivi per cui i nostri scarichi di casa, sebbene puliti con grande attenzione, risultano essere puzzolenti ed emanano cattivo odore. Tuttavia, arrenderci alla puzza di fogna non è contemplato ed è per questo che vogliamo proporti alcune soluzioni utili. Ecco come fare.

Cattivi odori in bagno
Utilizza questa soluzione e dirai addio ai cattivi odori – BioPianeta

Il modo migliore è quello di usare l’acido citrico. Puoi trovarla praticamente ovunque e a basso costo, ma ti permette di risolvere uno dei problemi più fastidiosi da sopportare. La puzza degli scarichi. Partite togliendo il tappo dello scarico della vostra doccia e, dopo aver preparato una soluzione di 140ml di acido citrico e un litro d’acqua, versatela delicatamente al suo interno. Una volta immessa la soluzione all’interno dello scarico, chiudete il tappo e fate agire l’acido. Il consiglio è quello di effettuare questo passaggio la sera.

Ricordatevi che non è affatto necessario utilizzare acqua bollente per effettuare questo passaggio. Sarà infatti sufficiente raccogliere solo acqua abbastanza calda, in modo da risciacquare completamente tutto il sistema del nostro scarico. In questo modo sarà possibile liberare lo scarico dalla puzza di fona e dai cattivi odori che, spesso, riescono ad infiltrarsi nelle altre stanza costringendoci a non dormire durante la notte. Si tratta di una soluzione particolarmente efficace e facile da mettere in pratica, oltre ad essere economica. Ricordate che questo metodo può essere utilizzato più volte e, infine, anche in maniera preventiva.

Back to top button
Privacy