Moda Sostenibile

Pelle perfetta con questa saponetta speciale: tutti i benefici e come si usa

Un segreto di bellezza che perdura da anni, ecco come utilizzare questo portentoso trucco per avere una pelle del viso perfetta e senza impurità


Si tratterebbe di uno di quei trucchi utilizzati già dalle nostre nonne e che sembra non essere mai passato. Si sa che i metodi di una volta possono essere davvero efficaci. In questo caso si parla di un prodotto che è adattissimo a chi ha una produzione in eccesso di sebo e pelle impura del viso.

Ottimo anche per chi ha la pelle mista, meno consigliato per le pelli secche che tendono a screpolarsi. Tante persone hanno una pelle che presenta comedoni, acne, pori dilatati e discromie. Molto fa la genetica, l’alimentazione, lo stile di vita, il fattore ormonale, tantissimo la skin care routine.

Il prodotto di cui si analizzeranno le caratteristiche rappresenta proprio la base della detersione della pelle del viso e andrebbe utilizzato per pulire a fondo dai residui soprattutto di make-up.

Infatti, una delle cause più comuni della pelle mista o grassa è proprio l’utilizzo di prodotti chimici e comedogeni che recano ostruzione ai pori, andando a provocare l’insorgenza di ponfi, brufoli, punti neri e pelle arrossata, non liscia, ma a tratti gonfia, a causa delle infezioni.

Il metodo della nonna: sapone allo zolfo per una detersione profonda e contro la pelle grassa

Il sapone allo zolfo è uno dei metodi più antichi per contrastare la pelle impura e acneica. La sua caratteristica, appunto, è quella di essere fatto a base di un elemento essenziale per gli esseri viventi, compresi gli umani: lo zolfo appunto.

saponetta allo zolfo
Prodotto skin care routine antiacne -biopianeta.it

L’odore, amato da alcuni, insopportabile per altri sa un po’ di uovo e un po’ di vulcanico. Nulla di impossibile da tollerare, anche perché le nuove formulazioni contengono molto tale problema.

Lo zolfo va a detergere a fondo, andando a contrastare l’acne, riducendo le infezioni (addirittura utile contro la scabbia). Inoltre, ha proprietà astringenti, anti-rossore e non solo.

Il sapone allo zolfo è utilissimo anche per contrastare la caduta dei capelli. Essendo esso un valido rimedio contro la forfora, nemico numero uno di una chioma fluente e voluminosa. Il sapone allo zolfo è adatto anche per la detersione della schiena, delle spalle, delle braccia e delle gambe, se questi punti si presentano con impurità.

Le saponette allo zolfo si trovano in bioprofumeria, farmacie ed erboristerie e contengono generalmente acido salicilico, perossido di benzoile, alcool isopropilico e sulfacetamide di sodio.

La regolarità con la quale bisogna usare tale sapone è di una volta al giorno, dopo aver inumidito la pelle e e insaponato ben bene, per poi passare al risciacquo. L’unica controindicazione è quella di stare molto attenti a non utilizzare tale prodotto per il contorno occhi, in quanto potrebbe causare irritazione.

Back to top button
Privacy