Sustainability Life

Pattumiera maleodorante? Per te quache piccolo consiglio per risolvere velocemente il problema

Certo, un bidone della spazzatura non finirà per profumare di rose, ma ci sono dei trucchi per evitare di avere una pattumiera eccessivamente maleodorante


La spazzatura puzzolente non è solo un fastidio. Può infatti attirare anche insetti, mosche, topi, ratti e scarafaggi. Hai appena acquistato un nuovissimo cestino automatico e già cominciano a insinuarsi alcuni odori? Ti invitiamo a vedere come eliminare i cattivi odori in questa guida.

Il bicarbonato di sodio può fare miracoli per prevenire gli odori nella spazzatura. Cospargili sul fondo di un bidone della spazzatura per aiutare ad assorbire i cattivi odori. Come bonus, il bicarbonato di sodio è l’ideale per pulire il bidone della spazzatura ed eliminare eventuali odori che potrebbero esservi entrati. Questo è spesso il prodotto numero uno per mantenere eliminare gli odori. È semplice: basta aggiungere 1/4 di tazza di bicarbonato di sodio nel bidone al mattino. La sera, quando la spazzatura sarà pronta per essere portata fuori, non ci saranno odori sgradevoli.

Pattumiera maleodorante: qualche rimedio per risolvere il problema

Quando è il momento di pulire i bidoni della spazzatura, lascia 1 tazza di bicarbonato di sodio sul fondo del bidone dopo che sono stati lavati e asciugati. Questo può aiutare ad assorbire l’umidità e gli odori fino alla prossima settimana, quando pulirai di nuovo.

Pattumiera maleodorante: trucchetti per risolvere il problema
Come pulire la pattumiera – Biopianeta.it

A volte è necessario un disinfettante aggressivo per eliminare germi e odori. Anche se la candeggina ha un odore forte, può uccidere i germi che potrebbero contribuire all’odore della spazzatura. Fai attenzione con la candeggina. La maggior parte dei bidoni della spazzatura meccanici saranno adatti a questo. Dovrai invece fare attenzione alle parti elettriche dei bidoni della spazzatura automatici. O anche alcuni meccanismi di bidone della spazzatura integrati.

Inoltre, mantieni l’area di lavoro ben ventilata quando lavori con la candeggina per evitare una concentrazione di fumi. La candeggina può anche essere fortemente diluita e funzionerà comunque perfettamente. Aggiungi 1/4 di tazza di candeggina a 10 litri di acqua calda per consentire la fuoriuscita degli odori dal bidone della spazzatura.

Infine, puoi usare le salviette profumate: sono un altro ottimo strumento per combattere gli odori dei tuoi rifiuti. Mettine una nella spazzatura e i cattivi odori saranno un ricordo del passato. Se li usi nel contenitore tra il fondo e il sacchetto, tendono ad attaccarsi al lato del contenitore se si bagnano e quindi sono difficili da rimuovere. Se il cestino è particolarmente sporco, aggiungi una salvietta nuova e non utilizzata. Il cattivo odore verrà rapidamente sostituito da un odore fresco.

Back to top button
Privacy