Salute e benessere

Ogni ruga corrisponde a uno stress: ecco quale caso per caso

Ce ne sono diverse e tutte rappresentano una difficoltà. Ogni ruga rappresenta uno stress. Ecco quale caso per caso


Si sa, le giornate lavorative, di studio o caratterizzate dai vari impegni quotidiani si possono r rivelare particolarmente pesanti. Ecco perché, molto spesso, si arriva alla sera con grande fatica e poca voglia di fare.

Questo molto spesso si riversa anche sul nostro viso e ce ne rendiamo conto magari prima di andare a dormire o subito dopo aver concluso la nostra giornata di impegni. Ma sai che anche i “segni” sul nostro volto possono essere rivelatori? Ogni ruga, infatti, corrisponde ad uno stress: vediamo insieme quale.

Ogni ruga corrisponde ad uno stress

Secondo la medicina orientale, esiste un significato profondo rispetto a quello che il nostro corpo cerca di dirci, manifestando segni sul nostro volto spesso riconoscibili. C’è una scuola di pensiero secondo cui ogni ruga corrisponde ad uno stress e, sapere questo, ci permette di indagare a fondo su quelle che son le possibili cause della loro comparsa e il modo migliore per intervenire in favore del nostro benessere psicofisico. Ma vediamo insieme quali sono caso per caso.

Rughe
Ecco che cosa vuol dire questa ruga – BioPianeta

Le rughe più famose e diffuse sono quelle degli occhi. Da un punto di vista psicologico, queste possono rappresentare la nostra difficoltà nel vedere chiaramente la nostra vita e come sta procedendo il nostro cammino. Le zampe di gallina derivano proprio dal nostro strizzare gli occhi per vedere meglio. A livello fisico possono rappresentare delle disfunzioni intestinali, spesso causate da un eccesso di cibo. Le rughe verticali lungo il terzo occhio, invece, rappresentano la rabbia e la collera. Sono spesso causate da momenti particolarmente intensi di nervosismo e tensione. A volte possono indicare anche dei problemi legati al fegato e sono spesso correlati con pensieri negativi, ma anche ricordi intensi.

Un’altra tipologia di rughe particolarmente diffusa è quella delle rughe orizzontali sulla fronte. Si tratta di rughe prodotte da un eccessivo movimento dei muscoli delle palpebre. A livello psicologico possono rappresentare una mancanza di fiducia in noi stessi e, secondo la medicina orientale, più ce ne sono e più alto è il livello di rimorso e insoddisfazione personale. Anche queste possono segnalare dei problemi al fegato e all’intestino tenue. Le rughe attorno alla bocca, infine, rappresentano la difficoltà ad esprimersi liberamente come si vorrebbe. Nella maggior parte dei casi appaiono sul volto di persone particolarmente sensibili e timide. Possono inoltre segnare problemi con l’alimentazione, come ad esempio la gastrite.

Back to top button
Privacy