Salute e benessere

Il prurito ai piedi è un sintomo da non sottovalutare: alcuni rimedi e consigli da mettere in pratica

Provi una sensazione di prurito ai piedi? Attenzione a non sottovalutare: metti in pratica questi rimedi e non avrai più questo problema.


La fastidiosa sensazione di prurito ai piedi è piuttosto comune; sembra una sciocchezza cosa può mai succedere se hai prurito alle estremità! Come sempre però non bisogna mai sottovalutare i segnali che il nostro corpo ci invia, è necessario codificarli, capire cosa bisogna cambiare nel nostro comportamento e correre ai ripari. Consideriamo anche che è una condizione fastidiosissima, non è per niente piacevole il prurito figuriamoci ai piedi!

Le cause del prurito possono essere molte e diverse tra loro ma fortunatamente tutte risolvibili facilmente senza grossi problemi. Le micosi sono una delle cause principali: le infezioni fungine alle unghie causano spesso questo fastidio, l’ambiente caldo umido delle scarpe favorisce l’insorgenza dei funghi. La secchezza cutanea è un’altra causa di prurito ai piedi: la pelle secca si screpola provocando il fastidioso prurito. A volte può dipendere dalle creme che usiamo o da sostanze all’interno delle calzature, la dermatite da contatto può sfociare in rossore e prurito.

Consigli utili per gestire il prurito ai piedi e per prevenirlo

Le cause del prurito ai piedi come abbiamo detto possono essere molteplici, ricordiamo anche l’eritrasma e la scabbia: la prima è un’infezione che provoca arrossamento e prurito, la seconda è un’infezione della pelle causata dall’acaro della scabbia e dà un prurito molto intenso soprattutto di notte.

Il prurito ai piedi si può prevenire e alleviare
Il prurito ai piedi? Non è più un problema se segui questi consigli – biopianeta.i

Tra le cose da fare per evitare prurito ai piedi, in primis c’è un’igiene corretta e l’utilizzo di saponi delicati. Dopo il lavaggio bisogna evitare che rimanga umidità soprattutto tra le dita dei piedi, quest’ultima può facilitare l’insorgenza di infezioni fungine, e quindi vanno asciugati bene. La pelle inoltre va ben idratata. Anche la scelta delle scarpe è importante. Se il prurito, nonostante tutti gli accorgimenti, persiste, evitate il fai da te e consultate uno specialista per avere una diagnosi corretta.

La dermatite potrebbe essere la causa del problema e quella si può debellare solamente con un’apposita cura fatta di farmaci, pomate e integratori. Purtroppo la dermatite spesso non sorge per cause dettate da nostri errori, ma è proprio la tipologia di pelle che è portata a soffrirne. Ad ogni modo, come già detto, bisogna recarsi da un dermatologo o comunque, almeno, dal medico di base.

Back to top button
Privacy