Sustainability Life

Come contrastare i cattivi odori provenienti dal lavello: finalmente un rimedio efficace

Per quanto possiamo pulire a fondo il lavello, i cattivi odori escono sempre: ecco un rimedio efficace per sbarazzarcene per sempre


In questo periodo di rientri, tutti stanno cercando di ritornare alla vecchia routine e le abitudini di prima. Si riparte spesso dalla casa, quindi oltre a disfare le valigie, fare il bucato e riordinare il tutto, si pensa a pulire a fondo, in modo da riportare tutto alla perfezione. Per questa ragione si prende spesso spunto dal web, qui infatti si sperimentano nuovi modi di pulire e di igienizzare, ottimizzando anche il tempo.

In molti, infatti, soprattutto quelli che lavorano cercano in che modo riuscire a pulire casa in modo veloce ma efficace. Molte persone sono spesso costrette sacrificare il proprio giorno libero o addirittura il fine settimana. La verità però è che se si riesce ad organizzarsi bene con le faccende domestiche, dedicando anche solo 15 minuti al giorno alla pulizia della casa, si arriva a fine settimana con la casa pulita, e bisogna solo riordinare in minima parte.

Sul Internet sta tornando di moda il trend dei rimedi naturali, soprattutto per contrastare il caro vita che sta mettendo in ginocchio un intero paese. I detersivi infatti costano davvero tanto e vanno ad influire sul nostro budget. Il detergente per contrastare i cattivi odori proveniente dal lavello, al supermercato costa davvero tanto. C’è invece un rimedio naturale che ci permette di risparmiare tantissimo e allo stesso tempo è molto efficace.

Come sbarazzarsi dei cattivi odori del lavello

La principale causa del cattivo odore proveniente dal lavello proviene dagli scarichi legati alle nostre abitudini che abbiamo quotidianamente. Parliamo quindi di residui di cibo, perché bisogna igienizzare bene i piatti prima di metterli nel lavabo, bisognerebbe quindi utilizzare un filtro. Ad intasare il lavello sono anche i detersivi, usandoli spesso, le sostanze chimiche di cui sono composti, formano il grasso che si concentra nelle tubature. L’ideale sarebbe optare per prodotti ecologici.

eliminare cattivo odore dal lavello con ingredienti naturali
Eliminare i cattivi odori dal lavello: ecco come in modo ecologico-biopianeta.it

Anche l’acqua stagnate causa germi e batteri, quid i bisogna pulire con una certa frequenza. Per quanto riguarda i rimedi, sul mercato ce ne sono parecchi, ma questi risolvono il problema all’istante, causandone altri, come il malessere salutare e quello ambientale. I rimedi eco-friendly sono sempre i migliori. Abbiamo l’aceto e il sale grosso. Facendo bollire due litri di acqua, ci possiamo aggiungere aceto e due cucchiai di sale grosso. Versiamo poi il composto nello scarico un poco alla volta.

Anche l’olio essenziale alla lavanda ci può aiutare. prendiamo un batuffolo di cotone e mettiamolo nel foro del lavandino bagnandolo con qualche goccia di olio essenziale alla lavanda. È un forte antibatterico. Non poteva mancare, come rimedio naturale, il limone. Spremiamo due limoni e versiamo poi il succo nello scarico. Lasciamo in posa per due ore, questo disinfetterà il tutto.

A fare la differenza è anche la meravigliosa combo bicarbonato di sodio e aceto bianco. Basta far bollire mezzo litro di acqua e aggiungere un bicchiere di aceto. Nel mentre del bollore, aggiungere 100 gr di bicarbonato di sodio e versare la miscela nel lavandino. Facciamo agire poi per l’intera notte.

Back to top button
Privacy