Sustainability Life

6 rimedi casalinghi per pulire tutta casa senza usare prodotti chimici: la svolta green che ti cambia tutto

Sei stanco di utilizzare prodotti chimici che potrebbero arrecarti danno? Scopri l’alternativa ecologica! Non potrai più farne a meno!


“Se ognuno spazzasse davanti a casa sua, tutta la città sarebbe pulita”. Quest’antico proverbio sottolinea la necessità di pulire la propria casa in modo da mantenere, di conseguenza, anche la città pulita. Ma come fare? Nella maggior parte delle case è sicuramente presente la classica candeggina. Usata nei più disparati modi, alcuni non possono proprio farne a meno. A volte, si pensa che aggressività sia uguale a maggior efficacia nella pulizia, quindi si tende ad utilizzare un prodotto come la candeggina con leggerezza.

In questo modo, si è convinti di disinfettare per bene la propria casa. In effetti, non è propriamente così, anzi. La candeggina può arrecare molti danni come: irritazioni della pelle e degli occhi, problemi respiratori, le reazioni allergiche e formazione di gas pericolosi. Come fare ad evitare tutto questo?

I rimedi naturali per pulire casa senza candeggina

La casa è il luogo dove si passa molto del nostro tempo, soprattutto il luogo dove riposiamo di notte. Quindi, è essenziale pulirla con prodotti che non danneggiano la nostra salute e quella dei nostri cari. Ma come possiamo sostituire prodotti chimici? In semplici mosse potrei dare una svolta green alla tua vita!

Potresti considerare l’idea di utilizzare dell’acido citrico per pulire la tua casa, in questo modo riusciresti a sgrassare tutte le superfici visto che è un prodotto multiuso. Prepararlo è facile, basta sciogliere 150 grammi di acido citrico in un litro d’acqua, versarlo poi in un contenitore a spray e utilizzarlo dove necessario. Se ci sono macchie piuttosto ostinate si può lasciare a girare per qualche minuto. L’unica accortezza è quella di evitare superfici di pietra naturale, come il marmo, che risultano troppo delicate.

Rimedi bio
Valuta la potenza del limone! (biopianeta.it)

Un’alternativa alla candeggina è il bicarbonato di sodio, un prodotto che viene utilizzato per tantissimi scopi. Si può versare sui tappeti prima di aspirarli oppure creare un composto con un po’ d’acqua e strofinarlo su lavandini, fornelli e docce.

Che dire dell’aceto bianco? Di solito si trova presente in tutte le dispense, è un prodotto economico e può essere utilizzato anche sui pavimenti. Basta mettere la stessa quantità di acqua e di aceto in un contenitore spray e utilizzarlo sulle superfici. Anche in questo caso andrebbero evitate le superfici di pietra troppo delicate.

Ti è rimasto del sapone di Marsiglia che magari utilizzava tua nonna? Non buttarlo via, potresti usarlo non solo per le superfici della casa ma anche per i vestiti. Basta tagliarlo in piccole scaglie e metterlo in lavatrice, in questo modo otterrai degli abiti profumati.

Hai del limone in casa? Sicuramente conoscerai le sue proprietà disinfettanti. Questo è un ottimo prodotto per eliminare odori e macchie sia delle superfici sia dai pavimenti. Quando rientrerete in casa sarete avvolti da un fresco profumo.

L’ultimo trucchetto che potresti usare in alternativa ai prodotti chimici è l’acqua ossigenata. Soprattutto se devi sbiancare delle superfici, risulta essere perfetta. Mescola con l’acqua e ottieni un composto da poter spruzzare dove ritieni opportuno. Valuta sempre la delicatezza delle superfici in pietra.

Back to top button
Privacy