Salute e benessere

Maschere doposole fai da te: 5 ricette per ridurre rossore e scottature

Dopo aver preso il sole, bisogna anche prendersi cura della propria pelle: 5 maschere fai da te per alleviare scottature e lenirla


Quando arriva l’estate non facciamo che adulare il sole, andiamo al mare e ci stendiamo in spiaggia affinché la tintarella compaia sul corpo. Tra le cose belle dell’estate c’è proprio questa, quella di essere abbronzati.

È altresì vero, però, che il sole può nuocere gravemente alla nostra salute, o meglio, a creare problemi sono i raggi UV. Non solo c’è il rischio che si formino malattie della pelle, ma c’è anche l’alta probabilità di un invecchiamento precoce della pelle e il formarsi di rughe e macchie. Per questa ragione è sempre più gettonata la crema solare. Ad oggi, grazie anche ai social, c’è maggiore informazione. Quindi rispetto al passato è molto più utilizzata.

Maschere doposole fai da te: le ricette

La protezione solare con un alto SPF, affinché protegga sempre il nostro viso, va utilizzata sempre, anche quando il tempo è nuvoloso, quando piove e in inverno. I raggi UV colpiscono sempre, quindi se vogliamo avere una pelle liscia, giovane e levigata, è necessario utilizzarla sempre, prima del make-up. Nonostante la protezione, però, dopo aver preso il sole è l’ideale fare delle maschere dopo sole. Non tutti lo sanno ma è possibile anche realizzare quelle “fai da te”.

Succede spesso che quando andiamo al mare, nonostante l’applicazione della crema solare, tendiamo ad arrossarci il viso, soprattutto il naso. Ed è per questo che le maschere doposole fatte in casa rappresentano un grande toccasana. Queste hanno forti poteri idratanti e lenitivi, inoltre gli ingredienti riescono ad entrare nella barriera cutanea che viene attaccata dal sole, vento, salsedine e spiaggia.

Maschera per lenire la pelle dopo aver preso il sole
5 maschere dopo sole per lenire la pelle-biopianeta.it
Back to top button
Privacy