Salute e benessere

Maschere di bellezza da fare a casa: 9 ricette naturali fai da te per ogni tipo di pelle

Le ricette naturali per le maschera di bellezza sono super competitive sui prezzi e sono facili e veloci da realizzare. Scegli quella più adatta alla tua pelle


Il vantaggio di queste tipologie di ricette è l’estrema economicità. Quando infatti realizziamo una crema in casa il prezzo non è assolutamente paragonabile a quello dei prodotti confezionati e al contempo abbiamo la certezza delle sostanze che applichiamo sulla nostra pelle, senza correre il rischio di utilizzare agenti chimici che possano avere effetti controindicati.

Creare queste maschere è estremamente semplice e veloce. Non solo, i risultati sono evidenti già dopo poche applicazioni. Ne esistono tante tipologie, scegli quella più adatta a te!

Maschere di bellezza, ce ne sono per tutte le pelli: scegli quella che fa al caso tuo

Per idratare la pelle bastano pochi ingredienti: albume d’uovo, succo di limone e kiwi. Sono questi gli ingredienti fondamentali che servono a mantenere la pelle elastica e idratata. Per creare una vera e propria crema si consiglia di utilizzare anche lo yogurt e aggiungere un po’ di miele. In alternativa quotidianamente si può schiacciare una patata e mescolarla a yogurt ed olio fino ad ottenere un impasto da applicare sulla pelle per 15 minuti, per poi risciacquare con acqua tiepida.

miele e limone
Miele e limone sono due ingredienti naturali che garantiscono pelle elastica e illuminata – biopianeta.it

Se la pelle del tuo viso risulta opaca o spenta, basta davvero poco! Mescola il miele ad un cucchiaino di limone e massaggia su viso, fronte e collo. Un ultimo rimedio è passare un batuffolo di acqua di rose e amamelide.

Per preparare una maschera lenitiva basta schiacciare una patata, poi aggiungere farina di avena, latte oppure acqua di rose per amalgamare il composto.In alternativa basta unire ad un infuso di camomilla la farina d’avena e qualche cucchiaino di miele. Questa tipologia di maschera è adatta anche alle pelli più sensibili .

Se vuoi rimediare ai punti neri basta frullare la polpa di una mela, aggiungere un cucchiaino di aceto o limone fresco, poi massaggiare il viso e lasciare agire per qualche minuto. Si possono sostituire alla mela acini d’uva astringente o cetriolo. L’effetto purificante può essere ulteriormente intensificato riempiendo una bacinella di acqua calda e aggiungendo delle gocce di oli essenziali e in aggiunta un cucchiaino di bicarbonato. Dopo circa quindici minuti la pelle sarà pronta per la pulizia del viso. Per quanto riguarda l’acne il rimedio è lo stesso ma si consiglia l’uso del tea tree oil.

Back to top button
Privacy