CuriositàSalute e benessere

RICETTA VEGANA SEMPLICE E VELOCE: LE LENTICCHIE ALLA MAROCCHINA

Spesso il fatto che un piatto venga accompagnato con la denominazione di vegetariano o vegano, può suonare come un limite. In linea di massima, quando sentite con le vostre orecchie questo genere di contestazione, vi invitiamo a replicare che, per quanto riguarda l’apporto nutrizionale, questo “limitenon esiste affatto.


Ciò lo testimonia anche e soprattutto il fatto che in molti paesi del mondo non c’è bisogno di definire una dieta con un aggettivo così appariscente. La cucina etnica, soprattutto proveniente dal nord del continente africano, è infatti perlopiù vegana. Oggi vogliamo insegnarvi la ricetta di uno di questi piatti, cioè le lenticchie alla marocchina. In poco tempo e con pochissimo impegno otterrete un risultato da far leccare i baffi ai vostri commensali!

Come preparare

Per la preparazione vi occorreranno 800g di lenticchie precedentemente lessate, due peperoni rossi di grandi dimensioni, una cipolla rossa di Tropea, 2 cucchiai di zucchero di canna, 5 cucchiai di concentrato di pomodoro, almeno 3 cucchiai di prezzemolo tritato, un cucchiaino e mezzo di paprika, uno di cumino, di curcuma e di zenzero. Infine avrete bisogno di una dose a vostro piacere di olio extravergine d’oliva e un cucchiaio e mezzo di aceto di mele.

Non c’è nulla di più facile di questa ricetta: prendete tutti gli ingredienti elencati in precedenza e versateli all’interno del vostro frullatore. Naturalmente per quanto riguarda i peperoni e la cipolla dovrete ridurre le dimensioni in precedenza. Una volta che avrete ottenuto una crema di buona densità, versatela assieme alle vostre lenticchie già lessate in una boule molto capiente.

Mescolate per qualche secondo e se necessario ripassate per un paio di minuti in padella, cosicché potrete servire la pietanza calda. Buon appetito!

Back to top button
Privacy