Piano piano vi stiamo consigliando una beauty routine quasi completa. Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha anticipato che con tutta probabilità parrucchieri ed estetisti riapriranno il primo giorno di giugno. Da questa data ci separa circa un mese, il che significa che sarà necessario quantomeno un altro “check” compiuto in autonomia.

Vi abbiamo consigliato maschere per il viso, per i capelli, e lo scrub per le labbra. Certamente non abbiamo ritenuto meno importante la ceretta in un momento del genere, e vi abbiamo dato un suggerimento in quel campo. Oggi vogliamo invece raccontarvi qualche chicca naturale per allungare le vostre ciglia.

Più facile del previsto

Le ciglia sono una parte fondamentale dell’espressività del viso di ogni persona. Averle corte e poco curate inficia in maniera importante sul nostro aspetto, e dunque è cruciale tenerle sempre da conto. Il mascara, quando viene usato con troppa frequenza, rischia di rovinare questa peluria molto sensibile.

--pubblicità--

Non è un mistero però che la maggior parte delle donne amino apparire con delle ciglia (talvolta anche finte) lunghe e slanciate, in maniera da mettere in risalto l’occhio. Esistono alcuni metodi naturali che possono aiutare a mantenerle folte ed in salute.

Uno di questi è il più banale: bisogna tenere a mente che i prodotti, anche se biologici, tendono a disidratare il pelo. Ecco perché è fondamentale struccarsi ogni sera facendo riposare la zona interessata. Un’altra maniera molto efficace per far allungare le ciglia è massaggiarle quotidianamente con una mescola composta da mezzo cucchiaino di olio di cocco e 3 gocce di olio di lavanda. Non rimarrete delusi ed i risultati saranno visibili già dalle prime applicazioni!