Mentire lascia il tempo che trova. Oggi ci troviamo a parlare di qualcosa che bene o male abbiamo fatto tutti nella nostra vita. Pensate ai fazzoletti con cui vi siete soffiati il naso durante un viaggio in macchina. Giurereste di non averne buttato nemmeno uno fuori dal finestrino?

Parliamo di una cattiva abitudine che hanno molti, anzi troppi, cittadini italiani. Non sapendo dove buttare un rifiuto che abbiamo in macchina, abbassiamo il finestrino e lo gettiamo sulla carreggiata. In questa maniera ci sbarazziamo di un problema, creandone però un altro: il danno ambientale.

Multe salate per chi viene colto in flagrante

Pensate alle sigarette. Quante volte è capitato che, in assenza di un posacenere interno o semplicemente per abitudine, voi o un passeggero della macchina in cui viaggiate apriste il finestrino gettando il mozzicone sul bordo della strada? In questo caso il problema è doppio. Oltre al danno ambientale infatti, si rischia fortemente di appiccare un incendio. Se il mozzicone non è del tutto spento e si trova a contatto con del fogliame, le fiamme sono un pericolo reale.

--pubblicità--

Proprio per questo, sono state attivate multe molto salate per chi viene colto a compiere un gesto del genere. Gettare rifiuti dal finestrino non è mai una buona idea. Il fatto che si intacchi il portafoglio probabilmente darà modo di riscontrare una sensibile diminuzione di questo spregevole atto.

Il codice della strada vieta di

depositare rifiuti o materie di qualsiasi specie, insudiciare e imbrattare comunque la strada e le sue pertinenze” nonché “insozzare la strada o le sue pertinenze gettando rifiuti o oggetti dai veicoli in sosta o in movimento

Le cifre della multa possono andare dai 25 ai 99 euro nel primo caso, mentre per quanto riguarda il gettare rifiuti dal finestrino, possono ammontare dai 105 ai 422€.