Vi ricordate la vecchia canzone di Mina, che nel 1960 cantava:

Me l’ha data tempo fa
Uno strano maraja
Vecchio amico di papà
Beh, che c’è!
A pois, a pois, a pois!
È una grande novità
Assomiglia a un sofà
Non a strisce ma a pois
Beh, che c’è?
A pois, a pois, a pois!
La chiederanno certo alla televisione
E le vorranno dedicare una canzone
Credo questa qua!.
Fortunato chi ce l’ha!
Poverina, lei non sa
D’esser piena di pois.
Una zebra a pois beh, che c’è?
A pois, a pois, a pois!

Bene, al tempo probabilmente Luttazzi, Verde e Ciorciolini (gli autori del testo) non pensavano che esistesse davvero un esemplare del genere… Ebbene, si sbagliavano!

Esiste eccome, e vive in Kenya

Il suo nome è Tira e vive nel parco nazionale del Masai Mara in Kenya. Il cucciolo, di sesso maschile, probabilmente soffre di un problema relativo alla melanina. Questo tipo di patologie purtroppo corrisponde il più delle volte ad una debolezza delle difese immunitarie che porta ad una vita breve per l’animale in questione.

--pubblicità--

Naturalmente è diventato in pochissimi giorni dopo la sua scoperta il centro di attrazione di tutto il parco. Chiunque sia in Kenya per affrontare dei safari sulle Jeep caratteristiche, è alla continua ricerca di questo esemplare di zebra particolarissimo.

Non sappiamo quanto potrà durare la vita del piccolo Tira. Oltre che essere l’animale che tutti i visitatori vogliono vedere, speriamo con tutto il cuore che possa essere aiutato dalle cure veterinarie degli esperti del parco.