Salute e benessere

Per abbassare la pressione non servono solo farmaci e buona alimentazione: con gli esercizi giusti rimedi nella metà del tempo

Molte volte, per far rientrare i valori della pressione alta, non bastano i farmaci e un’alimentazione corretta. Uno studio ha svelato che ci sono degli esercizi per combattere l’ipertensione: ecco quali sono.


La pressione alta rappresenta una condizione che potrebbe generare notevoli rischi per la salute, portando a situazioni pericolose nel caso in cui non si dovessero prendere i provvedimenti opportuni per contrastarla. Con questo si fa riferimento soprattutto all’adozione di uno stile di vita più sano ed equilibrato.

Uno stile di vita ideale contro l’ipertensione prevede un’alimentazione sana, ma anche un’attività fisica regolare. Nel dettaglio, qualche mese fa il British Journal of Sports Medicine ha pubblicato i risultato di una ricerca in cui si faceva riferimento al tipo di attività fisica che aiuta ad abbassare la pressione. Si tratta di esercizi che tendono a coinvolgere i muscoli senza movimento.

Come abbassare la pressione: ecco gli esercizi da fare

Quando si parla di esercizi per abbassare la pressione ci si riferisce sempre all’allenamento isometrico o statico, i quali possono essere eseguiti con o senza l’uso di pesi. Il dottor Jamie O’Driscoll, nonché il coautore del suddetto studio, ha sottolineato che questo tipo di allenamento è efficace per prevenire e contrastare l’ipertensione.

Abbassare pressione: quali esercizi fare
Lo squot contro l’ipertensione – biopianeta.it

I ricercatori hanno revisionato una serie di studi effettuati tra il 1990 e 2023 e sono riusciti a capire che l’esercizio isometrico era efficace per ridurre la pressione sanguigna, più di quello aerobico o di resistenza dinamica. Questo tipo di allenamento è utile per allenare i muscoli e mantenerli immobili, senza procedere a caricarli troppo.

Nel dettaglio, gli studiosi hanno indicato come lo squat al muro sia il più efficace di tutti contro l’ipertensione, mentre la corsa è utile soprattutto per ridurre la pressione diastolica. In generale, però, si può dire che tutti gli esercizi isometrici sono efficaci e tra questi rientra anche il plank, utile a tutti coloro che soffrono di pressione alta.

La ricerca ha suggerito che il programma di allenamento isometrico andrebbe discusso con un professionista del settore, magari con qualcuno che abbia già esperienza e che potrebbe fornire un aiuto fondamentale soprattutto durante la fase iniziale.

È necessario però spiegare che, l’esercizio fisico isometrico, non basta da solo per abbassare la pressione, ma è fondamentale sottolineare come bisogna cambiare il proprio stile di vita: mantenere un peso corporeo sano, seguire una dieta equilibrata, non bere troppo alcol, ridurre il sale ed eventualmente non dimenticare di prendere i farmaci prescritti dal proprio medico curante.

Back to top button
Privacy