Sustainability Life

Non spendere soldi inutili: il trucco ‘green’ per rubinetti scintillanti a costo zero, da provare

Pulire il bagno porta via sempre tanto tempo e si utilizzano moltissimi prodotti. Ecco come risparmiare e fare del bene anche all’ambiente.


Sappiamo molto bene che le pulizie della casa sono un momento che vorremmo non arrivasse mai. Ci sono mille attenzioni da dare in base alla stanza e tantissime energie da investire. Un esempio? La cucina, ovviamente, deve essere pulita ogni giorno perché è il luogo dove prepariamo i nostri pasti. Anche il bagno, ha bisogno di una attenzione quotidiana per via dei germi che possono moltiplicarsi molto facilmente.

E per pulire ogni angolo abbiamo decine di prodotti chimici, anche molto costosi. Ma da oggi non sarà più così. Si perché ti vogliamo mostrare come risparmiare ed avere un risultato incredibile usando prodotti ecosostenibili.

Rubinetti perfetti e senza spendere una fortuna: il detersivo green

La procedura che stiamo per indicarvi per pulire al meglio e in modo ecosostenibile il vostro bagno è facile e veloce. Questo perché è molto probabile che abbiate già tutto in casa. Quindi basterà fare un salto in cucina per avere un bagno perfettamente splendente, profumato ed igienizzato.

Pulizia di casa green
Ecco come pulire tutto in modo green – Biopianeta.it

Ma cosa ci occorre? Ovviamente aceto, bicarbonato di sodio e limone. Loro sono perfetti contro calcare, muffa e sporco. Utilizziamoli così:

  • Aceto e bicarbonato di sodio sono ottimi per il calcare e lo sporco in generale. Anche le incrostazioni più difficili saranno solo un lontano ricordo, oltre ad igienizzare le superfici in modo naturale.
  • Limone per rubinetti perfetti, questo avviene per via della sua acidità. Le macchie di calcare saranno qualcosa di cui hai solo sentito parlare. Ovviamente ci sarà anche un’incredibile odore di limone nel tuo bagno, non male vero!
  • Olio di tea tree contro la muffa. Le sue proprietà antibatteriche le conosciamo tutti ed ecco perché è perfetto contro questo problema comunissimo in bagno.

Ricordiamoci sempre di aprire le finestre e far circolare l’aria e di asciugare le superfici che restano bagnate. Facendo in questo modo avremo molti meno batteri e muffe. E’ molto importante poi pulire giornalmente i sanitari ed i rubinetti così sarà tutto sempre asettico.

Se vogliamo possiamo realizzare anche dei detergenti perfetti in casa. Il primo che ti suggeriamo è con le bucce dell’arancia. Prendiamo un contenitore e mettiamo al suo interno bucce di arancia o limone, aceto bianco, acqua calda e alcool, circa 300 ml per ingrediente, e lasciamo riposare per un mese. Trascorso questo tempo il nostro prodotto è pronto per l’utilizzo.

Unaltro detergente perfetto è con l‘acido citrico e ci aiuta con la cassetta del bagno. In questo caso versiamolo al suo interno e lasciamo agire per tutta la notte, la mattina appena sveglia scarichiamo per un paio di volte e le incrostazioni andranno via.

Ultimo consiglio, utilizza la carta oleata per i rubinetti. Dopo averli puliti passa lei, in questo modo brilleranno in modo incredibile ma anche l’acqua ed il calcare avranno più difficoltà ad attaccarsi. Come hai visto in modo semplice e veloce possiamo pulire perfettamente casa senza spendere un capitale e salvando l’ambiente.

Back to top button
Privacy