Curiosità

Se hai piante sul balcone è tempo di ripararle dal freddo: i passaggi giusti da seguire

Un metodo facile e veloce per proteggere le nostre piante che si trovano sul balcone. Ecco come puoi fare.


Il freddo è arrivato ormai in tutte le regioni della Penisola e come siamo abituati a fare abbiamo iniziato a proteggerci con i guanti, sciarpe, guanti, cappotti più pesanti, e così via. Forse quello che a cui non abbiamo pensato che non siamo gli unici che soffrono il freddo.

Il caldo ci ha accompagnato buona parte dell’anno, ma ormai siamo a dicembre e le gelate sono all’ordine del giorno. Non tutti forse ci pensano, ma anche le nostre piante soffrono molto il freddo, soprattutto di notte, quando si rischia maggiormente di rovinare il lavoro fatto fino adesso. In questo articolo si andrà a parlare soprattutto di alcuni consigli che ci aiutano a proteggerle. Per prima cosa, bisogna conoscere bene le piante, dal momento che alcune di loro non sopportano il freddo. Un esempio sono le erbe aromatiche, come il prezzemolo e il basilico. Se le avessi, le dovresti portare subito dentro la tua casa.

Se sono due o poco più, questa potrebbe essere una soluzione, ma se ne avete di più, allora diventa più complicato. Ma come si può fare per salvaguardare le nostre piante?

Come proteggere le piante dal freddo

Le piante fanno arredamento nella nostra casa: se hai il pollice verde sai già come fare per proteggere le piante in pieno inverno. Se invece non sai come fare, allora sei nel posto giusto: qui troverai dei consigli utili per salvare. Devi quindi conoscere le piante e vedere quali non sopravvivrebbero fuori al gelo. Alcune le puoi portare in casa, ma non possono stare a contatto con il pavimento. Si può mettere un pannello di polistirolo, materiale economico e isolante; oppure si possono usare dei bancali di legno, come quelli del mercato, che tengono la pianta appena sollevata da terra e non fanno passare il freddo.

bancali protezione piante
I bancali proteggono le piante dal freddo – BioPianeta.it

Devi ricordare anche di non bagnare molto la pianta: la terra deve essere sempre asciutta. Cerca di bagnarle solo quando è necessario, senza esagerare.

Quello che puoi fare è di prendere un materiale isolante di origine naturale, come può essere la paglia, le foglie secche o anche la corteccia: con questo dovrai coprire tutto intorno alle radici. Ma se il freddo si fa davvero intenso, ecco la soluzione. Dovrai coprire le piante che hai sul balcone con un grosso telo di plastica trasparente fissato al balcone, ci garantirà una bella protezione dal vento e dal freddo per tutte le piante.

Back to top button
Privacy