Sustainability Life

Regali di Natale, come proteggere l’ambiente: dove buttare gli imballaggi, attenzione

Come ridurre l’impatto ambientale dei regali di Natale? Ecco dove buttare gli imballaggi per proteggere l’ambiente


Il 25 dicembre si avvicina e cresce il fermento, non solo per la ricerca del regalo perfetto ma anche per trovare il giusto involucro che lo renda favoloso. Luccicante e colorati, i pacchi saranno poi messi sotto l’albero per essere aperti la mattina di Natale assieme a tutta la famiglia. La domanda rimane una sola: come gettare gli imballaggi nella giusta maniera?

Non gravare sull’ambiente è un’esigenza sempre più sentita da tutta la popolazione. Ma in molti ancora commettono errori nel corretto smaltimento dei rifiuti che invece sta diventando un’operazione sempre più importante. Dove gettare dunque i rifiuti dei pacchi di Natale? Quando è possibile è sempre bene imparare a riciclare sacchi e nastri in modo da sprecare il meno possibile. Rispettare l’ambiente seguendo le più giuste regole di riciclo e riuso e quindi la sfida anche di questa fine 2023 e inizio anno nuovo.

Come fare perciò la raccolta differenziata degli imballaggi dei regali natalizi? Cerchiamo di rispondere a questa domanda con tutta la dovizia del caso

Imballaggi dei regali di Natale, ecco come smaltirli

Uno dei materiali più usati per incartare i regali di grandi e piccini è sicuramente la carta kraft o quella decorata con motivi tipici del periodo natalizio, oltre che ovviamente la carta regalo normale oppure quella patinata. La maggioranza di questi materiali possono essere riciclate al 100% ma c’è un particolare a cui bisogna prestare la massima attenzione.

Se, infatti, riuscirete a scartare i regali senza troppo rompere la carta che li avvolge, questa la potrete riciclare per incartare i prossimi regali di compleanno. Iniziate a pensare in grande: il risparmio sta anche in queste piccole cose come ben sa quanto ogni anno si spende per rendere belli i pacchetti di Natale.

regali natale imballaggio riciclo
Corretto riciclo e riutilizzo degli imballaggi dei regali di Natale (Biopianeta.it)

Ricordate che anche fare la raccolta differenziata necessita del suo tempo, di un po’ di pazienza e della conoscenza dei materiali in cui è composto quello che stiamo giudicando un rifiuto. Ma se si fa in compagnia può anche diventare un ottimo gioco e, perché no? Anche un momento di studio e per dare libero sfogo alla fantasia. Ricordare che i sacchetti regalo e le buste in carta kraft vanno gettati nella raccolta della carta ma solo dopo averli esaminati attentamente: infatti, prima dovremo rimuovere ogni traccia di altro materiale come per esempio le maniglia in tessuto.

Inoltre, se tra le mani vi capita una scatola di cartone lasciate libero sfogo alla vostra fantasia: questa infatti può diventare anche un bellissimo gioco per i bambini prima di essere gettata. Riciclabile al 100%, in base alle sue dimensioni può diventare anche una macchinina perfetta per i più piccini oppure tante costruzioni per bambini.

Back to top button
Privacy