Sustainability Life

Auto sicura: ecco 5 cose da non fare assolutamente mentre sei alla guida

Senza dubbio, a tutti noi sarà successo almeno una volta di adottare stili di guida errati, sottovalutandone la pericolosità. Vediamo ora 5 cose da evitare assolutamente mentre si è alla guida. 


La sicurezza stradale è una responsabilità di tutti i conducenti, e rispettare alcune regole fondamentali può fare davvero la differenza tra un tragitto sicuro e uno potenzialmente pericoloso.

In particolare, alcuni atteggiamenti che ci ritroviamo a fare alla guida potrebbero minare di molto la sicurezza stradale, sia per noi stessi che per gli altri. Esaminiamone ora 5 che non bisogna fare, ma che tutti tendenzialmente facciamo.

5 cose da evitare quando si guida

Dall’utilizzo del cellulare al superamento dei limiti di velocità, dalla mancanza dell’uso delle frecce quando si cambia direzione alla totale assenza di cinture di sicurezza, questi sono solo alcuni dei comportamenti individuati dalla ricerca commissionata da Anas e condotta da Csa Research – (Centro Statistica Aziendale). Vediamoli nel dettaglio:

1. Superare i limiti di velocità

Una delle negligenze più comuni commesse dai conducenti è il superamento dei limiti di velocità consentiti. Ignorare questi limiti non solo è illegale, ma aumenta anche significativamente il rischio di incidenti: riguardo alle circa 100.000 auto prese in esame ogni giorno, si è registrato il 13% di casi di superamento dei limiti di velocità, con il 4,2% del campione coinvolto in incidenti stradali.

errori guida
Ecco 5 comportamenti da evitare mentre sei alla guida – Biopianeta.it

2. Non mantenere una distanza di sicurezza adeguata

La distanza di sicurezza è un elemento troppo spesso non considerato mente si guida, ma risulta essere tra i motivi principali di incidenti stradali: al terzo posto, subito dopo l’elevata velocità e la mancata precedenza. Tra i veicoli monitorati dalla ricerca, ben il 38,5% non rispetta la distanza di sicurezza non è stata mantenuta.

3. Ignorare l’utilizzo delle frecce

Le frecce direzionali sono uno strumento essenziale per comunicare le intenzioni del conducente agli altri utenti della strada. E anche in questo caso, i dati raccolti da Anas sono preoccupanti: le frecce direzionali sono ignorate da circa il 50% dei guidatori per quanto riguarda i sorpassi e le manovre di rientro.

4. Non indossare cinture di sicurezza o trascurare l’uso dei seggiolini

Le cinture di sicurezza e i seggiolini per bambini sono dispositivi assolutamente obbligatori per legge, oltre a proteggere la vita del guidatori e dei passeggeri in caso di incidente. Tra i casi analizzati, ne è risultato che tale negligenza è più diffusa tra gli individui di età superiore ai 60 anni (13%).

5. Utilizzare il cellulare al volante

L’uso del cellulare durante la guida è una delle principali cause di incidenti stradali; mandare messaggi, parlare al telefono o utilizzare app mentre si guida annulla completamente l’attenzione del conducente. In particolare, ben il 10% degli italiani, mentre è al volante, gira un video con il cellulare, con una percentuale più alta tra gli under 40.

Insomma, rispettare le regole della strada ed evitare negligenze è troppo spesso sottovalutato, ma fondamentale per la sicurezza di tutti. Per cui, la prossima volta che ci mettiamo alla guida, cerchiamo di rispettare queste 5 semplici regole, e potremo evitare situazioni potenzialmente pericolose, per noi stessi e per gli altri.

Back to top button
Privacy