Moda Sostenibile

Costumi vecchi, non buttarli quando torni dalle ferie: in 3 mosse li trasformi in un accessorio utilissimo

Hai tanti costumi e alcuni non puoi più usarli? Non gettarli via ricicla! Puoi farci un accessorio utilissimo e di moda.


Credo che ormai non ci sia più nessuno che non abbia capito quanto sia importante riciclare: risparmiamo soldi, diventiamo più creativi e soprattutto diamo un piccolo ma importante contributo all’ambiente. Le nostre nonne lo hanno sempre fatto: quando buttavano un vestito perché troppo logoro, toglievano i bottoni o le cerniere tutto ciò che poteva essere riutilizzato! Impariamo da loro l’arte del riciclo contaminandola con il nostro gusto e la nostra creatività più moderna. Cominciamo dai vecchi costumi da bagno.

Ogni anno compriamo dei costumi da bagno nuovi, quelli vecchi, specialmente se non sono di grande qualità, a volte perdono il colore oppure elasticità e non possiamo più usarli. Ci ritroviamo quindi i cassetti pieni di costumi che non mettiamo più, pensiamo bene quindi di liberare spazio sempre carente nelle nostre case gettandoli via! Ma facciamo la cosa giusta? I costumi sono di tessuti elastici molto colorati e hanno delle fantasie bellissime, proviamo a recuperarli destinandoli ad un nuovo uso come ci hanno insegnato le nonne.

Ecco come possiamo riciclare dei costumi vecchi, creando un accessorio utilissimo!

Come abbiamo detto, riciclare fa bene al nostro portafogli e anche al Pianeta, quindi non gettiamo via i costumi da bagno che non mettiamo più, ci basta pochissimo tempo e poca attrezzatura per trasformali in elastici grandi e colorati per capelli, accessori molto di moda in questo periodo! Ecco cosa ci serve: vecchi costumi da bagno, forbici, elastico da merceria di 10 o 15 cm, spilla da balia.

Come riciclare costumi da bagno che non mettiamo più
Vuoi un accessorio per i capelli colorato? Crealo da un vecchio costume da bagno-biopianeta.it

Prendiamo il costume e ritagliamone 18 dischetti, possiamo anche ricavare i dischi da più costumi così ci saranno più colori, il diametro deve essere più o meno di una decina di cm; ma se vogliamo l’elastico per capelli più largo, possiamo anche aumentare la dimensione dei dischi.

Piegando il disco a metà, facciamo con le forbici due piccole fessure al centro. Ora prendiamo l’elastico e, ad un capo, infiliamo la spilla da balia e facciamo un nodo all’altra estremità in modo che non scappi

A questo punto dobbiamo infilare la spilla da balia con l’elastico nelle fessure di ogni dischetto in modo che siano uno accanto all’altro. Una volta infilati tutti i dischetti togli la spilla e facciamo un nodo fra le due estremità dell’elastico stringendo forte; ecco pronto un elastico colorato da sfoggiare sui nostri capelli.

Back to top button
Privacy