Glutine non dichiarato in etichetta: richiamate tortilla chips

Richiamate le Tortilla Chips Trafo da NaturaSì per la riscontrata presenza nel prodotto di glutine non dichiarato in etichetta: rischio per gli intolleranti

Nuovo rischio alimentare, questa volta limitato alla sola categoria dei celiaci, quindi degli intolleranti al glutine. NaturaSì ha infatti richiamato dai propri punti vendita un lotto di confezioni di Tortilla chips del marchio Trafo, essendo stata riscontrata nel prodotto la presenza di glutine che però non è dichiarato sull’etichetta apposta sulle confezioni. Il consumo da parte degli intolleranti di prodotti contenenti glutine, come è noto, potrebbe essere infatti pericoloso per la salute.

Nello specifico, il richiamo riguarda l’intero lotto delle Tortillas Chips gusto Naturel prodotte da Trafo e vendute in confezioni da 200 grammi con termine minimo di conservazione all’11/08/2018. Le tortillas richiamate sono prodotte poi in Olanda da FZ Organic Food, nello stabilimento di Oppers, Wolvega. Il richiamo, come ovvio rivolto esclusivamente ai consumatori celiaci e con forme di intolleranza particolarmente grave, invita a chi avesse acquistato il prodotto a controllare i dati in etichetta e, se la confezione dovesse appartenere al lotto richiamato, a non consumarlo assolutamente bensì a riportarlo al punto vendita NaturaSì dove è stato effettuato l’acquisto perché si provveda al rimborso o alla sostituzione.

Il prodotto non causa infatti problemi a tutti gli altri consumatori che non siano intolleranti al glutine, e in questo caso può essere consumato senza problemi. Ma le reazioni dei celiaci che involontariamente mangiano cibi contenenti glutine possono essere anche gravi e pericolose per la salute, portando a sintomi come nausea, mal di stomaco o vomito come a infiammazioni più gravi, a seconda ovviamente della quantità di cibo ingerita e delle caratteristiche di ognuno, oltre al grado di allergia. Per questo motivo è importante che gli intolleranti siano scrupolosi nel seguire una dieta senza glutine perché non si presentino problemi di salute.

Photo credit: Twitter.com/ Pixabay.it